Blog di Beppe Grillo

Nessuno deve essere lasciato indietro

solidarieta.jpg

Ci vogliono nuove parole. Parole importanti. Solidarietà, partecipazione sociale, senso di comunità, di identità nazionale. Nessuno deve essere lasciato indietro. L'imprenditore che si suicida, di solito per non dover affrontare l'incapacità di mantenere la famiglia (come fai a dirlo a tua moglie?), è una maledizione che né lui, né noi ci meritiamo. La corte dei miracoli, di mendicanti, che si affolla nelle nostre città è sempre più formata da italiani. Persino gli extracomunitari stanno lasciando l'Italia, uno su quattro è rientrato nel suo Paese o ha cercato fortuna altrove.
Abbiamo perso una guerra per la democrazia. Molti l'hanno combattuta per noi nel dopoguerra e sono stati ammazzati per questo. L'elenco è interminabile, da Impastato a Ambrosoli, da Puglisi a Borsellino a Vassallo. La guerra civile non è finita nel 1946, è continuata fino ad oggi, ha prodotto migliaia di morti, decine di stragi, l'occupazione del potere da parte della P2, la fine della sovranità dello Stato nelle regioni dove regna la criminalità organizzata. E ora il fallimento economico dell'Italia. Dobbiamo creare una rete di protezione sociale per affrontare la tempesta perfetta che ci aspetta. Non è tollerabile che un cittadino muoia di povertà, di debiti, di solitudine. O ce la facciamo tutti insieme o il Paese si disgregherà in mille egoismi. Una nuova dittatura è possibile.
Il cittadino deve sentirsi protetto dallo Stato (e non lo è), uguale di fronte alla legge (e non lo è, dipende dal reddito e dallo studio legale che può permettersi), rispettato come contribuente (non preso per il culo da una serie infinita di condoni e dallo Scudo Fiscale). I cittadini devono potersi riconoscere nello Stato. Deve essere il nostro specchio. Noi siamo lo Stato. Il tempo dei pannicelli caldi, delle dichiarazioni ad effetto, delle mascherate televisive è giunto al termine. La verità, che nessuno vuole dire, e molti neppure sentirsi dire, è che la Grecia andrà presto in default e da quel momento in poi tutto è possibile. Nel frattempo i nostri politici si trastullano senza fare un taglio che sia uno e accollando ai cittadini i costi inutili della guerra in Afghanistan, dei cacciabombardieri, dei partiti, dei giornali, della Tav da 22 miliardi di euro. Dio rende folli coloro che vuole perdere.

Ps.Segui il tour "Ballottaggi 2012". Partecipa usando #m5sTour su Twitter e Youtube, o taggando "MoVimento Cinque Stelle" sulle tue foto e post su Facebook.

Oggi, 16 maggio, sarò Garbagnate Milanese, alle ore 21 in via Milano, quartiere Quadrifoglio.

Postato il 16 Maggio 2012 alle 15:10 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
Commenti (140) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

| |
Tags: Ambrosoli, Borsellino, crisi, Grecia, Impastato, M5S, MoVimento 5 Stelle, Puglisi, solidarietà, Vassallo

5 Comuni a 5 Stelle

M5S - Matteo Afker Portavoce Sindaco - Garbagnate Milanese
(02:46)

M5S_Garbagnate.jpg

"Cinque Comuni per noi posson bastare!" (*), sei con Sarego.
Domenica e lunedì ci sono 5 ballottaggi a Budrio, Comacchio, Garbagnate, Mira, Parma.
Sono tutti importanti. I loro cittadini hanno la possibilità di voltare pagina, di decidere in prima persona. I candidati del MoVimento 5 Stelle sono un megafono, una terminale dei cittadini. Chi li vota non mette solo un segno su una scheda per poi stare a guardare. Questo tipo di persona non ci interessa. Chi sceglie il MoVimento 5 Stelle deve partecipare, rischiare qualcosa, intervenire nella vita pubblica. La città è sua e lui ha il diritto e il dovere di occuparsene.
Non si tratta solo di 5 elezioni comunali, ma di 5 referendum per tornare a vivere, per riappropriarsi delle nostre vite, per ricostruire un senso di comunità che gli italiani hanno perduto. La grande Storia è passata da questa penisola. E' tempo di ripartire. Domenica e lunedì in 5 città si sceglierà tra una visione democratica e partecipativa o per i partiti e la palude che ci sta inghiottendo.
Io sarò presente, arriverò in camper, farò un breve discorso in tutti e 5 i Comuni, ma dovrete ascoltare soprattutto il portavoce e i membri della lista. Votateli, loro sono voi e voi siete loro.

5 Comuni a 5 Stelle

- mercoledì 16 maggio 2012
Garbagnate Milanese, ore 21, via Milano, quartiere Quadrifoglio

- giovedì 17 maggio 2012
Comacchio, ore 18, al Duomo

Mira, ore 21, piazza S.Nicolò

- venerdì 18 maggio 2012
Budrio, ore 18, piazza Filopanti

Parma, ore 21, piazzale della Pace

(*) (per adesso).

Ps.Segui il tour "Ballottaggi 2012". Partecipa usando #m5sTour su Twitter e Youtube, o taggando "MoVimento Cinque Stelle" sulle tue foto e post su Facebook.

Oggi, 16 maggio, sarò Garbagnate Milanese, alle ore 21 in via Milano, quartiere Quadrifoglio.

Postato il 16 Maggio 2012 alle 11:40 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
Commenti (329) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

| |
Tags: Budrio, Comacchio, Garbagnate, Mira, MoVimento 5 Stelle, Parma, Sarego

Monti e le pulizie di primavera

galaxy-of-power.jpg

fonte: Financial Times

Anche Monti può fare una cosa giusta, il problema è che quando la fa nessuno gli riconosce il merito. E allora si demotiva, si intristisce e convoca ABC per una partita a rubamazzetto a Palazzo Chigi (dove vince sempre Casini). Ad aprile è stata introdotta una legge che vieta ai consiglieri di avere più di una carica nei consigli di amministrazione nelle società finanziarie. Una legge contro il conflitto di interessi e che costringe alla rinuncia a ben 1.500 posti (sono più delle cavallette del Nilo) nei vari consigli di società quotate e non. I consigli di amministrazione sono un'orgia dove sono sempre gli stessi a praticare il sesso attivo, mentre i piccoli azionisti si limitano alla parte passiva. Questa legge, anche se lontana da essere risolutiva, è comunque un passo avanti nello sfoltimento dei ranghi dei padroni della Borsa. Società quotate come Unicredit, Mediobanca, Generali, Mediolanum, IntesaSanPaolo condividevano tra loro alcuni consiglieri. Bazoli, Bollorè, Doris, Nagel, Palenzona hanno dovuto dimettersi dagli incarichi multipli.
Il Programma del MoVimento 5 Stelle ha altri punti che riguardano le società quotate, ne riporto alcuni:
- Abolizione delle scatole cinesi in Borsa
- Abolizione di cariche multiple da parte di consiglieri di amministrazione nei consigli di società
quotate
- Introduzione di strutture di reale rappresentanza dei piccoli azionisti nelle società quotate
- Vietare gli incroci azionari tra sistema bancario. sistema industriale e dell'informazione
- Introdurre la responsabilità degli istituti finanziari sui prodotti proposti con una compartecipazione alle eventuali perdite
- Impedire l’acquisto prevalente a debito di una società (es. Telecom Italia)
- Introduzione di un tetto per gli stipendi del management delle aziende quotate in Borsa
- Abolizione delle stock option
- Abolizione dei monopoli privati di fatto, in particolare Telecom Italia, Autostrade, ENI, ENEL, Mediaset, Ferrovie dello Stato
- Vietare la nomina di persone condannate in via definitiva (es. Scaroni all’Eni) come amministratori in aziende aventi come azionista lo Stato o quotate in Borsa.
Uno dei problemi della nostra economia è la mancanza di investimenti esteri, ma chi giocherebbe sapendo che le carte sono truccate e il mazziere è un baro? Monti perseveri. Introduca il Programma del MoVimento 5 Stelle. I consigli, come sempre, sono gratis!

> Scopri la rete dei consigli di amministrazione con "La Mappa del Potere"

Ps.Segui il tour "Ballottaggi 2012". Partecipa usando #m5sTour su Twitter e Youtube, o taggando "MoVimento Cinque Stelle" sulle tue foto e post su Facebook.


Oggi, 16 maggio, sarò Garbagnate Milanese, alle ore 21 in via Milano, quartiere Quadrifoglio.


Alta_voracita

Alta voracità, di Beppe Grillo.
Fermiamo la politica che si sta mangiando il nostro Paese.
Acquista oggi il libro

Postato il 15 Maggio 2012 alle 16:30 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
Commenti (757) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

| |
Tags: Alfano, Bersani, Casini, Financial Times, Generali, IntesaSanPaolo, m5s, Mappa del Potere, Mediobanca, Mediolanum, Monti, MoVimento 5 Stelle, Unicredit

La nonna di tutte le preoccupazioni

nonna-corsaro-nero.jpg

"La Tav è la madre di tutte le preoccupazioni. Lavoreremo anche per il Piemonte" Annamaria Cancellieri, ministro dell'Interno (*).

(*) La nonna di tutte le preoccupazioni, "la nonna-sprint più forte di un bicchiere di gin", liberamente ispirato da La nonna del Corsaro Nero.

Postato il 15 Maggio 2012 alle 12:20 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
Commenti (401) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

| |
Tags: Annamaria Cancellieri, No Tav, TAV

Passaparola - Il sonno dei mostri - Oliviero Beha

Il sonno dei mostri
(06:10)

beha_culo_stivale.jpg

C’è un famoso dipinto di Goya che dice che il sonno della ragione genera mostri, qui siamo a Goya rovesciato, è il sonno dei mostri, intesa naturalmente come la Casta che ha rovinato questo Paese che ha contribuito pesantemente a diserbarlo da tutti i punti di vista che sta generando la ragione. Il sonno di questi mostri sta generando la ragione, che altro è, infatti, la manifestazione di protesta e poi democraticamente di intervento nella vita pubblica nazionale, sia pure in veste amministrativa per ora, da parte del MoVimento 5 Stelle.
Oliviero Beha

Il Passaparola di Oliviero Beha, giornalista
Gente per bene, gente qualunque(espandi | comprimi)
Saluto tutti gli amici del blog di Beppe Grillo, sono Oliviero Beha , che faccio io? Intanto cerco di sopravvivere visti i tempi, poi faccio il giornalista e scrivo libri, quando posso conduco programmi radiofonici o televisivi.
Cosa è successo in questi giorni?

Occupazione seria e onesta del territorio(espandi | comprimi)
Faccio un altro esempio sempre calcistico e molto politico e molto culturale, in Francia va in finale di coppa di Francia una squadra di seconda divisione, senza soldi, ma com’è possibile? Con tutti i soldi che girano nella massima divisione francese va in finale di Coppa una squadra senza soldi,

Postato il 14 Maggio 2012 alle 14:00 in | Scrivi | listen_it_it.gifAscolta | Stampa
Commenti (1068) | Commenti piu' votati | Invia il tuo video | Invia ad un amico

| |
Tags: casta, consigli comunali, gioco a zona, goya, internet, m5s, mostri, movimento 5 stelle, oliviero beha, passaparola, passaparola-beppegrillo, uomo qualunque, vday

Tutti i post del mese di Maggio 2012

Inviato da iPad

Post più popolari