Un altro passo verso il futuro: le librerie che vendono i libri elettronici [La giornata]


via Byline

Nei giorni scorsi Waterstones, la più grande catena inglese di librerie con quasi trecento punti vendita sul suolo britannico, ha ufficializzato un accordo con Amazon secondo il quale inizierà a vendere nei proprio negozi il Kindle, l'e-reader più celebre del mondo di proprietà del colosso di Seattle guidato da Jeff Bezos, nonché lo strumento digitale che con la sua diffusione più sta accelerando la messa in crisi del settore librario cartaceo e tradizionale.

Continua sul sito del Foglio.it

Sent from my iPad

Post più popolari