Curry di ceci


via Byline


Ciò che veramente conta è la piccola minoranza di uomini che creano opere d'arte o di pensiero, i fondatori di religioni e i grandi uomini di Stato...


Sono questi pochi individui eccezionali che ci permettono di farci un'idea della vera grandezza dell'uomo...
Karl Popper (1902-1994)


Questo curry di ceci fa parte del "Pronto Soccorso Gastronomico" che ho portata a casa di mia figlia quando è tornata a casa dalle vacanze..brevissime...con suo marito e la nostra piccina prevedendo che il frigo sarebbe stato pochissimo fornito, com'è ovvio quando si parte e si lascia poco o niente di deperibile....


Constatato l'altissimo gradimento da parte loro mi sento di consigliare questo contorno dall'aspetto non esaltante ma denso di sapore a:
Celiaci
Vegetariani
Vegani
Estimatori della cucina indiana e amanti di nuove ricette in genere...

L'unica ma proprio l'unica difficoltà da me affrontata è stata la preparazione casalinga del Garam Masala ( mia figlia mi ha promesso di cercare il prodotto già pronto) e che comunque è basilare, unitamente alle altre spezie che ho aggiunto, per la preparazione di questo contorno dando una bella controllata a quello che avevo in dispensa..
Prezioso è stato il pacchetto di spezie varie portatomi in dono dal Marocco da una cara amica...
Tempo di preparazione: circa 20' se si usano i ceci pronti in barattolo o in cartone
Costo: basso
Difficoltà:*

INGREDIENTI
1 barattolo di ceci da 400 gr , peso sgocciolato 240 gr
4 cucchiai di olio extravergine
1 cipolla
2 spicchi d'aglio
1/2 cucchiaino di curcuma
1/2 cucchiaino di zenzero
1/2 cucchiaino di semi di cumino
1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere o paprica forte
1 cucchiaino di Garam Masala o quello preparato da me come appare in seguito

Nel piattino che appare qui sotto sono disposte  le spezie che poi ho miscelato e aggiunto ai ceci ..
Ecco l'elenco non in ordine di apparizione:
Cannella, chiodi di garofano, pepe nero, cumino, coriandolo, noce moscata e semi di cardamomo ridotti in polvere...un pizzichino per ogni spezia...


In una capace padella dal fondo antiaderente porre  a stufare la cipolla tagliata finemente e i due spicchi d'aglio privati della camicia e schiacciati...vanno eliminati a fine cottura...


Cuocere , rimestando per qualche minuto, quindi unire zenzero e curcuma....


Ora è il momento di aggiungere i semi di cumino, mescolando bene per far insaporire la base di cipolla....


E il garam masala "casalingo" o 1 cucchiaino colmo di quello già pronto non dimenticando il peperoncino in polvere o in mancanza di questo la paprica forte....
Di nuovo mescolare con cura per amalgamare tutte le spezie..


Ci siamo quasi...unire ora i ceci in scatola o in barattolo...o quelli preparati partendo da quelli secchi ( in questo caso bisogna pensarci dal giorno prima con un ammollo di almeno 24 e relativa cottura, circa un'ora a fiamma bassa e pentola coperta)...
Mescolare con cura...


A questo punto unire il liquido di cottura  in cui i ceci erano immersi e portare a fine cottura ..occorreranno circa 20', rimestando di tanto in tanto....fino a quando il liquido è stato del tutto assorbito...

Regolare di sale, eliminare l'aglio e versare il tutto in un piatto da portata....


Ora la ricetta, tratta dal Cucchiaio Verde, consiglia di servire il contorno caldo e cosparso con prezzemolo tritato che ho omesso in quanto non l'avevo .
Io invece l'ho fatto stazionare un giorno in frigo protetto da pellicola da cucina e l'ho servito freddo...in questo modo i sapori e i profumi si sono ben amalgamati..
Mio genero mi ha detto che lo vuole mangiare di nuovo e possibilmente a breve...
Lo adoro!!!

Sent from my iPad

Post più popolari