sabato 18 agosto 2012

Ingroia polemico con Monti "E' politica che ha sconfinato" - Repubblica.it

Ingroia polemico con Monti "E' politica che ha sconfinato"

INTERCETTAZIONI

ROMA - Il giudice Ingroia contro il presidente del Consiglio. Che ieri aveva paralto di abusi negli ascolti della magistratura a proposito dell'inchiesta sulla trattativa Stato-mafia e delle telefonate intercettate del presidente Napolitano.

"Ho apprezzato le dichiarazioni del premier quando, il 23 maggio scorso, in occasione della commemorazione di Capaci, ha sostenuto che l'unica ragion di stato è quella dell' accertamento della verità. Non condivido invece le ultime cose dette dal nostro presidente del consiglio sull'operato della procura di palermo, ma ovviamente ognuno ha il diritto di sostenere le proprie opinioni".

intervistato da klaus Davi Ingroia ha osservato che "questi anni sono stati teatro di reciproche accuse e invasioni di campo. Io credo però che da parte nostra, della magistratura, non ci siano mai stati sconfinamenti. Semmai ci sono stati da parte della politica. Detto questo: mi auguro che al più presto possibile si stabilisca un clima di maggiore collaborazione istituzionale".

 

Inviato da iPad