Danilo Iosz intervista Ivan Ceci


I.C. : Ivan Ceci


D.I: Danilo Iosz


(di Danilo Iosz)


D.I.: Prima di tutto, Ivan, grazie per la tua disponibilità. La prima domanda che vado a porti è: a che punto è l’ufologia mondiale? Siamo o no, prossimi alla verità?


I.C.: Sul fronte del disclosure molte cose si stanno sicuramente muovendo. Penso per esempio all’importante iniziativa pubblica che si terrà, dal 23 aprile al 5 maggio, a Washington D.C. presso il National Press Club, dove circa 40 tra i più importanti ricercatori e membri di agenzie militari degli Stati Uniti si riuniranno per testimoniare di fronte alla stampa di tutto il mondo le loro ricerche e le loro esperienze riguardo alla realtà della presenza extraterrestre. E’ un’iniziativa che mio giudizio va seguita con estremo interesse sia per le personalità di alto livello che vi parteciperanno, sia per la qualità delle testimonianze e delle evidenze che verranno presentate al pubblico. Detto questo, però, io credo che occorra esaminare la situazione anche da un punto di vista più generale per poter cogliere il senso più profondo di ciò che questa realtà rappresenta per tutti noi, in particolare in questo determinato momento storico.


viaDanilo Iosz intervista Ivan Ceci – ALTRO GIORNALE.








via Cult of Soup http://provetecnichevarie.wordpress.com/2013/07/27/danilo-iosz-intervista-ivan-ceci/

Post più popolari