“Il fumo uccide e lo fa prima di quanto stimato sino a oggi. Soprattutto il rischio di morte…”

“Il fumo uccide e lo fa prima di quanto stimato sino a oggi. Soprattutto il rischio di morte prematura a causa del fumo è molto più grave di quanto finora ritenuto, sia per i fumatori “pesanti” che per quelli “leggeri” (10 sigarette al giorno). Una ricerca dell’ Università Nazionale Australiana, che ha seguito per quattro anni 200 mila persone sopra i 45 anni, conclude che ben due terzi dei decessi di fumatori attivi sono attribuibili al fumo, mentre la proporzione generalmente citata a livello internazionale è circa metà. “Abbiamo osservato che nell’ arco di quattro anni i fumatori correnti avevano…



via Nirvan (Ananda) http://www.abcloud.org/ramananda/?p=4562

Post più popolari