giovedì 27 marzo 2014

Spaghetti alle Vongole Felici di rimanere nel Mare

1601003_10203850797537368_1395777597_n


Prendere 150 gr di pistacchi, oggi ad esempio ho avvistato questi al Lidl a sei euro.


IMG-20140327-WA0018


Metà sgusciarli e metà lasciarli interi (quelli piu larghi lasciarli interi per il gusto di sgusciarli con le mani nel piatto). Metterli in ammollo con un foglio di alga per quindici minuti, buttare l’acqua e rimetterli per altri quindici.

Nel mentre preparare un trito di prezzemolo e metà peperoncino secco, mettere in padella con filo di olio, far soffriggere e versare l’alga strizzata e sminuzzata, polvere di finocchio fetido (Ferula_assa-foetida) e i pistacchi, aggiungere un po’ di pomodorini freschi a spicchi e far rosolare e sfumare con un po’ di acqua dell’ammollo.

Mettere l’acqua per la pasta, gli ultimi cinque minuti versare nel preparato un po’ di acqua di cottura e far saltare.

Impiattare aggiungendo altro prezzemolo e una manciata di formaggio grattugiato vegano.


Renzo Samaritani

(Ramananda Das)


(mi sono ispirato a: clicca)






from Cultura Vedica http://ift.tt/1hxHjcv

via IFTTT