giovedì 18 settembre 2014

Clownterapia: “la magia di un sorriso” per portare allegria ai bimbi in ospedale

clownterapia


C’è qualcosa di più triste che vedere dei bambini malati e costretti a letto in ospedale? Eppure anche in quella situazione può arrivare un po’ di allegria e di risate spensierate grazie alla clownterapia che si sta diffondendo sempre più anche nel nostro paese. Per rendere questo servizio più stabile, almeno in alcuni ospedali, è partita la campagna “La magia di un sorriso”.


Fino al 27 settembre è possibile sostenere l’iniziativa inviando un sms al 45595 e facendo così una donazione di 2 euro oppure chiamando lo stesso numero da rete fissa (5 euro). Grazie ai soldi raccolti la fondazione Dottor Sorriso Onlus potrà garantire la presenza una volta a settimana di 2 clown nelle corsie di 8 reparti pediatrici e 2 istituti di riabilitazione per bambini disabili.


Sono 18 anni che la fondazione porta i clown nei reparti pediatrici italiani grazie alla professionalità e la competenza di numerose persone che, dopo aver frequentato corsi appositi, sono pronti ad offrire le loro allegre prestazioni ai bambini ricoverati in ospedale e ai loro genitori contribuendo ad alleviare le loro sofferenze e riuscendo ad allontanarli almeno per un attimo dai problemi che devono affrontare.


Ma non è solo questo. E’ stato provato che la clownterapia agendo positivamente, attraverso le risate e il buon umore, sul sistema psicologico del bambino è in grado anche di migliorare la capacità dei più piccoli di reagire alla malattia e quindi aiutare nel percorso di guarigione insieme alle più tradizionali terapie.


Gli ospedali coinvolti nell’iniziativa sono: il Policlinico di Modena, il Policlinico Federico II di Napoli, la Clinica pediatrica “De Marchi”, l’Ospedale “Ca’ Granda” di Milano, l’Ospedale “Casa di sollievo della sofferenza” di San Giovanni Rotondo (FG) e l’AO “Città della salute e della scienza” di Torino oltre che gli istituti di riabilitazione “Sacra Famiglia” di Cesano Boscone (MI) e “La nostra famiglia” di Bosisio Parini (LC).


Francesca Biagioli


Foto: dottorsorriso.it


Leggi anche:


Pet Teraphy: al Bambin Gesu' arrivano i cani a "dare una zampa" ai bimbi malati


Storie favolose: al Bambin Gesù le favole scritte dai piccoli pazienti lette dai vip


...continua sulla fonte http://ift.tt/Zric9Y che ringraziamo.