martedì 23 settembre 2014

Equinozio d'autunno: anche google festeggia la nuova stagione

doodleautunno


Nella notte appena trascorsa è ufficialmente iniziato l'autunno e Google ce lo ricorda oggi con uno dei suoi simpatici Doodle . Come tradizione vuole quando si tratta di avvenimenti più o meno importanti, i signori di Mountain View hanno così animato in queste ore l'home page del motore di ricerca più cliccato del mondo web in onore dell'Equinozio d'Autunno.


Un buffo omino, di bianco e di nero vestito, sbuca vicino a degli alberi ingrigiti. Con un suo semplice tocco, l'omino saltellante colora, un albero per volta, tutte le foglie dei tipici colori autunnali. Dal giallo al rosso, passando per l'arancione e il violetto: quelle tinte calde, che sanno di castagne e di primi fuochi accesi, di passeggiate in montagna su foglie che scricchiolano e del primo freddo. Fermo dall'altro capo della fila di alberi, l'omino fa cadere giù tutto il fogliame svelando – come è ormai tipico dei Doodle – il logo di Google tra i rami spogli.


Ed eccolo qui l'autunno, che dal punto di vista astronomico è iniziato alle 2:29 del 23 settembre sul Meridiano di Greenwich (alle 4:29 in Italia) e contestualmente, nell'Emisfero Sud, è cominciata la nuova primavera. Oggi, quindi, è l'equinozio d'autunno: il giorno e la notte, cioè, avranno circa la stessa durata e questa coincidenza tra le due fasi si verifica, in un anno, anche e solo con l'arrivo della primavera.


Ma l'idea che cambi la stagione proprio non vi piace? Possibile. Ci sono alcune persone, infatti, che vengono sopraffatte da un vero e proprio senso di malinconia, soprattutto a causa della riduzione delle ore di luce. È bene, quindi, prendere in considerazione alcuni rimedi naturali per affrontare al meglio il cambio di stagione tra estate e autunno. Dall'aromaterapia, alla cromoterapia, da una dieta sana e basata sulla stagionalità dei prodotti a rilassanti massaggi con oli, il segreto per apprezzare il passaggio a una nuova stagione è quello di dedicarsi un po' di tempo in più, rallentare il ritmo e far (ri)abituare il proprio organismo.


LEGGI: 10 RIMEDI NATURALI PER AFFRONTARE IL CAMBIO DI STAGIONE


Inoltre, un altro modo per prendervi cura del vostro benessere è... andare a zappare! Proprio così, dedicarsi all'orto , alle piante (che pure hanno bisogno di essere preparate alla stagione invernale), all'attività di piantare nuovi bulbi, è un passatempo rilassante e gratificante.


Germana Carillo


LEGGI anche:


Earth Day: i 13 doodle di google per festeggiare la Giornata della Terra


...continua sulla fonte http://ift.tt/1uCNbJu che ringraziamo.