Consigli acquisti

Consigli

giovedì 23 ottobre 2014

Quando il fotovoltaico diventa un benefit aziendale per i dipendenti


Avete sempre desiderato installare un impianto fotovoltaico ma non lo avete mai fatto? E se fosse il vostro datore di lavoro a offrirvi soluzioni vantaggiose per portare i pannelli solari nella vostra casa? E' quello che stanno facendo davvero tre grandi aziende - Cisco Systems, 3M, e Kimberly-Clark -, che hanno annunciato sconti e leasing per i loro dipendenti che vogliono scegliere l'energia del sole.


L'iniziativa si chiama Solar Community ed è il primo programma nazionale di acquisto solare di massa lanciato per dare ai proprietari di case negli Stati Uniti e in Canada un facile accesso alle rinnovabili, una delle azioni più efficaci che si possano adottare per affrontare il cambiamento climatico. L'iniziativa è patrocinata dal WWF e gestita da Geostellar..


COME FUNZIONA? - In pratica, i dipendenti delle 3 società coinvolte, così come i loro amici, famiglie e comunità, avranno accesso alla possibilità di installare pannelli solari a un costo del 35% inferiore rispetto alla media nazionale. Ciò significa che il proprietario della casa può avere pannelli solari installati a costo quasi zero, con un risparmio medio mensile sulla bolletta di oltre il 30% - che già da solo potrebbe rendere l'energia pulita una scelta più vantaggiosa.


Si tratta di un programma di benefit per i dipendenti, proprio come l'auto o il telefono aziendale, i buoni pasto o le polizze assicurative sulla vita, che sfrutta il potere d'acquisto rappresentato da un grande numero di acquirenti, come i dipendenti di una società. Questo permette di accedere a sconti significativi e a maggiori. L'offerta partirà come benefit per 100.000 dipendenti delle società partecipanti.


E IN ITALIA? - Geostellar coordinerà tutti gli aspetti del programma: gestire il finanziamento, la progettazione, l'autorizzazione e l'installazione dei processi per i singoli proprietari. Tutti gli impianti saranno realizzati da appaltatori qualificati con sede nelle comunità locali degli acquirenti, aumentando ulteriormente i vantaggi economici locali del programma. E visto che in Italia il fotovoltaico non è più incentivato, non vediamo l'ora che anche le aziende che operano nel Bel Paese mettano in campo il benefit "solare".


Roberta Ragni


Leggi anche:


GAF: 5 Gruppi di acquisto fotovoltaico


Fotovoltaico off-grid e indipendenza energetica: è già possibile staccarsi dalla rete e dire addio al petrolio?


Addio al petrolio e alla bolletta: in Olanda l'energia rinnovabile si scambia coi vicini


...continua sulla fonte http://ift.tt/1uKScyn che ringraziamo.