mercoledì 26 novembre 2014

La pillola che rende i gas intestinali profumati di rosa o cioccolato

pillola-profuma-peti


In un mondo ancora alla ricerca di pillole miracolose in grado di risolvere i più disparati problemi di salute, ecco che ne abbiamo scoperta una davvero originale: la pillola per chi soffre di aerofagia e vuole avere le proprie emissioni di gas al profumo di rosa o al cioccolato!


Sì, avete capito proprio bene, si tratta di un piccolo preparato da ingerire in grado di rendere profumati i peti. Ad inventarlo è stato un francese di 65 anni, Christian Poincheval, che ha pensato le persone potessero gradire una gamma di pillole in grado di far sì che gli sconvenienti e puzzolenti gas intestinali si trasformino invece in emanazioni dolci e gradite.


Come ha dichiarato al Telegraph l’idea gli è venuta una sera che era in compagnia degli amici e, a causa di un pasto molto abbondante, i commensali si erano lasciati andare ad una serie di emanazioni poco piacevoli soprattutto quando si è a tavola.


Le nuove pillole, tutte realizzate al 100% con ingredienti naturali come finocchio, violetta, rosa, alghe e mirtilli, dopo essere state approvate dalle autorità sanitarie, vengono vendute già da qualche anno su internet sul sito pilulepet.com. Secondo l’inventore potrebbero essere un ottimo regalo di Natale e per questo in occasione delle festività è stato lanciato un nuovo prodotto al profumo di cioccolato.


Il costo delle pillole, che tra l’altro promettono anche di portare benefici come la riduzione di gas e gonfiore, è di 9,99 euro per una confezione da 60 pezzi. E gli affari vanno bene, come ha dichiarato Poincheval: "Ho tutti i tipi di clienti. Alcuni le comprano perché hanno problemi di flatulenza e altri per fare uno scherzo ai propri amici. Natale vede sempre un aumento delle vendite”.


Francesca Biagioli


Foto: pilulepet.com


Leggi anche:


Pancia gonfia: 10 rimedi naturali per il gonfiore addominale


Meteorismo: 10 rimedi naturali


...continua sulla fonte http://ift.tt/1rtBz9E che ringraziamo.