giovedì 26 marzo 2015

Gessetti profumati fai-da-te per armadi e cassetti

gessetti profumati fai da te oli essenziali


E' arrivata la primavera. E' tempo di dedicarsi al riordino e alle pulizie ecologiche. Nei prossimi weekend state pensando di fare il cambio degli armadi? Allora è il momento di preparare dei gessetti profumati fai-da-te per i vostri armadi e cassetti.


La preparazione di questi gessetti è molto semplice. La profumazione è data da oli essenziali naturali che potrete acquistare in erboristeria, nei negozi bio e nei vostri shop online di fiducia. L'importante è scegliere oli essenziali di qualità per evitare le solite profumazioni sintetiche.


Gli oli essenziali hanno il vantaggio di donare ai vostri gessetti e di conseguenza ad armadi e cassetti una profumazione naturale. I vostri gessetti non avranno soltanto un aroma gradevole ma potranno aiutarvi anche come antitarme.


Il segreto è nella scelta degli oli essenziali da utilizzare per profumare i vostri gessetti. Ecco alcune indicazioni utili:


Oli essenziali antitarme: cedro, patchouli, cannella, lavanda.

Oli essenziali per profumare: lavanda, arancio dolce, limone, menta, geranio (o l'olio essenziale che preferite per la sua profumazione)


Per preparare i gessetti profumati antitarme vi serviranno:


1 o più stampi per cioccolatini o per i cubetti di ghiaccio

1 bicchiere di gesso in polvere ad asciugatura rapida

½ bicchiere d'acqua di rubinetto

15-20 gocce di olio essenziale


Le dosi di gesso e di acqua sono sempre in proporzione 2:1 sulla base del volume. Per cui, ad esempio, potreste utilizzare 2 bicchieri di gesso e 1 bicchiere d'acqua, oppure 1 bicchiere di gesso e ½ bicchiere d'acqua.


Con le dosi sopraindicate otterrete circa 10-12 gessetti profumati, a seconda delle dimensioni dei vostri stampi. Il consiglio è di utilizzare stampi non troppo rigidi, per facilitare l'estrazione dei gessetti.


Il gesso ad asciugatura rapida si trova facilmente nei negozi di bricolage al costo di 1 euro al kg o poco più.


Per preparare i gessetti vi basterà versare gesso e acqua in una ciotola, mescolare con un cucchiaio o con una bacchetta di legno e unire al composto anche gli oli essenziali. Distribuite rapidamente il tutto negli stampi e livellate la superficie con una spatolina, se occorre, eliminando i residui sui bordi.


Potrete estrarre i gessetti dagli stampi già dopo 30-60 minuti. Il consiglio è comunque di lasciarli riposare all'aria almeno per un giorno prima di utilizzarli, disponendoli su un piatto o su un vassoio.


Potete preparare dei gessetti bianchi oppure decidere di realizzare dei gessetti colorati aggiungendo al composto (prima che si asciughi) qualche goccia di coloranti alimentari, tempere atossiche o altri coloranti naturali. Sperimentate anche con miche e ossidi in polvere (gli stessi che si usano per i cosmetici naturali), cacao e curcuma in polvere e acquerelli per creare le vostre sfumature preferite.


gessetti profumati


Usare i gessetti e semplicissimo. Basta riporli in armadi e cassetti quando si saranno asciugati. Se ne preparate tanti e volete conservarli, disponeteli in barattoli di vetro con coperchio in modo che mantengano la fragranza a lungo.


I gessetti profumati fai-da-te sono perfetti come regali per amici e famiglia, come segnaposto a tavola in occasione di pranzi e feste in compagnia e come bomboniere per le cerimonie, ad esempio per matrimoni e battesimi.


Se preparate i gessetti profumati, inviateci le vostre foto! Potete anche condividerle su Facebook, Twitter e Instagram con l'hashtag #lamiacasaecopulita.


Marta Albè

(Testi e Foto)


Leggi anche:


Tarme e tarli dei mobili: 10 rimedi naturali

Deodoranti per ambienti: 8 alternative naturali che funzionano davvero


...continua sulla fonte http://ift.tt/1HLAjY6 che ringraziamo.