Bici elettriche: all'ospedale di Pisa gratis per visitatori e dipendenti

bici elettriche ospedale pisa

La mobilità sostenibile arriva negli ospedali. Nella cittadella ospedaliera di Pisa ci si muove in bici grazie al progetto Smart Hospital. Dipendenti, visitatori e studenti possono spostarsi in modo sostenibile grazie all'utilizzo gratuito di 60 bici elettriche all'interno del polo ospedaliero.

E' la prima volta che in Italia una cittadella ospedaliera sceglie di offrire gratuitamente bici elettriche da utilizzare al proprio interno per facilitare e rendere più sostenibili gli spostamenti. Il progetto Smart Hospital Pisa contribuisce a trasformare la città toscana in una smart city.

Le biciclette elettriche non producono emissioni inquinanti quando sono in movimento e permettono di spostarsi rapidamente senza utilizzare per forza dei mezzi a benzina. Il servizio è a favore sia dei dipendenti dell'ospedale che della cittadinanza. Il progetto è attivo all'interno della cittadella ospedaliera di Cisanello, che è composta da 21 edifici.

La distanza da percorrere per raggiungere i padiglioni ospedalieri dal parcheggio è di oltre un chilometro. Ma ora grazie alle biciclette a pedalata assistita ci si potrà muovere più rapidamente. In ogni reparto sono state predisposte delle rastrelliere dove parcheggiare le biciclette elettriche e basterà lasciare un documento di identità come garanzia di prestito per poterne utilizzare una.

La cittadella ospedaliera pisana è formata dai presidi di Santa Chiara e di Cisanello. Accoglie pazienti provenienti da tutte le regioni italiane e ha oltre 1200 posti letto e più di 5000 dipendenti. In zone come queste dove il traffico delle auto è elevato, optare per una bici, anche elettrica, per gli spostamenti è una buona soluzione per ridurre l'inquinamento atmosferico.

bici elettriche pisa

Le biciclette a pedalata assistita del progetto sono fornite da Askoll, hanno un'autonomia di 100 chilometri percorribili con una sola ricarica e consentono di muoversi ad una velocità massima di 25 chilometri orari. Hanno anche il vantaggio di essere silenziose, così potranno proteggere l'ospedale sia dall'inquinamento atmosferico che dall'inquinamento acustico.

Marta Albè

Leggi anche:

BICICLETTE ELETTRICHE: DA OGGI A NAPOLI INCENTIVI PER ACQUISTARE UNA BICI A PEDALATA ASSISTITA

BICICLETTE ELETTRICHE E A PEDALATA ASSISTITA: LA GUIDA ALL'ACQUISTO

BICI ELETTRICHE: AL VIA IL PRIMO GRUPPO D'ACQUISTO ITALIANO

...continua sulla fonte http://ift.tt/1IcHIiI che ringraziamo.

Post più popolari