Moria delle api: arrivano gli zainetti tecnologici per registrare l'esposizione ai pesticidi (VIDEO)

api zainetti tecnologici

Moria delle api, il fenomeno purtroppo è in crescita in tutto il mondo. La tecnologia arriva in aiuto dei ricercatori per approfondire le cause della scomparsa delle api. Ecco degli speciali zainetti che speriamo possano risultare utili allo scopo.

Un nuovo studio internazionale ha deciso di utilizzare degli speciali sensori sviluppati dall'Ente nazionale di ricerca Csiro per risolvere il "mistero" della moria delle api da miele che tendono sempre più a scomparire dagli alveari. Al momento i maggiori indiziati per il declino delle api sono i pesticidi neonicotinoidi, ampiamente utilizzati in agricoltura in tutto il mondo.

I sensori sono stati applicati alle api sotto forma di zainetti tecnologici. Lo studio coinvolge 10 mila api sane in differenti Paesi del mondo. Gli zainetti tecnologici contengono dei microchip che inviano informazioni a dei ricevitori situati negli alveari.

Gli zainetti tecnologici sono molto leggeri in modo che le api non abbiano alcun problema nel trasportarli. Permettono di registrare le distanze percorse dalle api quando si dirigono al di fuori dell'alveare e quanto tempo permangono nell'ambiente esterno.

Non finisce qui. Questi sensori sono importanti soprattutto perché sono in grado di registrare l'esposizione delle api ai pesticidi. In questo modo potrebbe risultare più semplice capire quali sostanze impiegate in agricoltura stanno davvero provocando la morte delle api.

I sensori registrano anche l'inquinamento atmosferico e l'inquinamento delle acque, le condizioni meteorologiche e le modalità di nutrimento delle api. Il progetto fa parte della Global Initiative for Honeybee Health e permetterà agli scienziati di tutto il mondo quali sono i fattori che stanno minacciando le api in modo fino ad ora irrimediabile.

{/youtube}TwQE_TJ_ctI{/youtube}

Marta Albè

Fonte foto: Csiro

Leggi anche:

Moria delle api: colpa dei pesticidi neonicotinoidi, la conferma in un nuovo studio

Moria delle api: l'Efsa conferma la pericolosità dei pesticidi neonicotinoidi

Api, salviamole con un fiore. Ecco quali piantare

 

...continua sulla fonte http://ift.tt/1K73dYx che ringraziamo.

Post più popolari