mercoledì 26 agosto 2015

Street art: così hanno colorato Melfi i giovani artisti italiani (FOTO)

textura in fest 009

Per due giorni, una piccola città italiana si è trasformata in un laboratorio di arte a cielo aperto, sul modello delle grandi capitali europee: è successo a Melfi, in provincia di Potenza, grazie alla prima edizione del Textura in fest, una manifestazione interamente dedicata alla street art.

Realizzato con il patrocinio del Comune, Textura in fest vol. 1, che ha avuto luogo il 17 e il 18 agosto scorsi, ha portato la street art, con i suoi colori, la sua carica anticonvenzionale e le sue musiche, nella cittadina lucana, facendone per due giorni un piccolo e prezioso palcoscenico di innovazione.

Artisti provenienti da Basilicata e Puglia hanno trasformato un muro situato nella locale via Venezia, al di sotto di un asilo, in un'enorme tela su cui lasciare la propria impronta creativa, regalando all'intero quartiere un'onda di energia e di vitalità.

textura in fest 010

textura in fest 011

textura in fest 015

Le performance di livepainting di artisti quali Gods in Love, Ironmould, Krayon, Pig Stencil, Red e WOT crew, accompagnate dal DJ set degli Smash Brothez, sono state molto apprezzate dal pubblico, composto sia da cittadini che da visitatori provenienti da Basilicata e zone limitrofe.

textura in fest 012

textura in fest 013

textura in fest 014

Melfi è una cittadina di meno di 20.000 abitanti che, a dispetto di una lunga storia e di un notevole patrimonio artistico, è nota soprattutto per la presenza di un importante stabilimento FIAT.

L'obiettivo di manifestazioni di ampio respiro come Textura in fest (a cui il Comune spera di poter dare presto un seguito) è di far sì che il piccolo centro possa "aggiornare" la propria offerta culturale e attrarre un pubblico sempre più ampio di visitatori, magari approfittando dell'attenzione che la scelta di Matera come Capitale europea della cultura 2019 sta portanto e porterà, inevitabilmente, sull'intera regione.

{youtube}QrfazL8OMhg{/youtube}

                                                                                        Lisa Vagnozzi
                                                                       

           Photo Credits: Textura in fest

LEGGI anche

Street Art: le cabine elettriche e telefoniche di Auckland si trasformano in opere d'arte

Retake Roma: la ribellione della cittadinanza civile. La nostra intervista ad Antonino Battaglia

Street art: in Messico il quartiere che ha eliminato la violenza coi colori (FOTO)

Street art: il cielo prende il posto del grigio dei palazzi (FOTO)

...continua sulla fonte http://ift.tt/1i19B77 che ringraziamo.