giovedì 29 ottobre 2015

Insetti, vermi, scorpioni in tavola: primo via libera al ‘novel food’ in Europa

mangiare insetti

Anche i cittadini europei a breve potrebbero vedere sulle proprie tavole il cosiddetto “novel food” tra cui cavallette, vermi, scorpioni e altri tipi di insetti che certo non fanno parte delle nostre fin troppo consolidate tradizioni alimentari ma che in altri paesi non sono poi alimenti così insoliti.

In Asia, infatti, gli insetti sono molto popolari e ci sono veri e propri allevamenti mentre in Italia, al di là del disgusto che provano al solo pensiero gran parte dei cittadini, nessuna specie è ancora ammessa. Ma presto lo scenario potrebbe cambiare.

La plenaria del Parlamento europeo ha infatti approvato con 359 sì, l’accordo per rendere più semplici le procedure di autorizzazione al commercio di questi alimenti. Con la nuova normativa, immettere sul mercato Ue un prodotto del “novel food” sarà più facile dato che non è più necessario chiedere l’autorizzazione ad ogni singolo Paese ma basterà ottenerne una sola direttamente dalla Commissione europea.

Non si parla solo di cibo di origine animale ma anche di funghi, alghe, prodotti derivati da colture cellulari e coloranti che però non potranno ancora arrivare sulle nostre tavole se non avranno ottenuto dall’Efsa, il via libera definitivo. L’Autorità europea per la sicurezza alimentare si deve occupare infatti di valutare gli effetti di questi cibi alternativi sulla salute.

Chef, produttori e cittadini sono abbastanza disgustati dalla possibilità di mettere in tavola vermi, cavallette e insetti di ogni genere ma in realtà sappiamo che mangiare o non mangiare determinati alimenti è semplicemente un’ abitudine consolidata, conseguenza di una cultura o, in altri casi, una scelta etica.

Non scandalizziamoci dunque così tanto, anche se davvero vedremo arrivare negli scaffali dei nostri supermercati formiche fritte o vermi, possiamo sempre scegliere di non alimentare questo genere di mercato in una maniera davvero molto semplice: non acquistando questi prodotti!

Francesca Biagioli

Leggi anche:

INSETTI, ALGHE E MEDUSE: IL CIBO DEL FUTURO?

MANGIARE INSETTI PER SALVARE IL PIANETA

ALGHE, INSETTI E CARNE SINTETICA SARANNO IL CIBO DEL FUTURO?

COMBATTERE LA FAME NEL MONDO MANGIANDO GLI INSETTI

INSETTI: ANCHE I VEGANI DOVREBBERO MANGIARLI?

...continua sulla fonte http://ift.tt/1LDXIy6 che ringraziamo.