900 bici a prezzi stracciati: da oggi al via le vendite giudiziarie all'asta

bici asta

Bici in vendita a prezzi stracciati. Parte oggi l'asta online di ben 900 biciclette sul sito delle vendite giudiziarie. Oggi alle 10 si darà il via e le dita più veloci potranno aggiudicarsi una delle due ruote scontate a seguito del fallimento della New Line di Reggio Emilia.

Dopo il fallimento, il curatore ha messo in vendita il magazzino della New Line, che offre una vasta gamma di modelli, dalle bici da corsa alle mountain bike, che si potranno acquistare a prezzi scontati anche del 60%. Un'occasione ghiotta per acquistare una bici low cost.

Come fare per partecipare all'asta? Bisognerà collegarsi al sito benimobili.it e spulciare l'elenco di bici a disposizione. Dalle 10 del 10 febbraio e per 15 giorni sarà possibile aggiudicarsene una dopo aver fatto un'offerta irrevocabile di acquisto, effettuando la registrazione. Infine, occorre costruire una caparra tramite carta di credito o bonifico, di importo in percentuale richiesto dal commissionario, calcolato sul prezzo offerto.

Per versare la caparra sarà necessaria la carta di credito, con la quale il sito autorizzerà l'acquirente alla partecipazione della gara. In ogni caso, la carta verrà “bloccata” su un importo pari alla percentuale richiesta del prezzo offerto. In caso di mancata aggiudicazione, la carta di credito verrà sbloccata entro 3 giorni lavorativi dopo il termine della gara della gara senza alcun costo.

ciclismo reggio

Ad aggiudicarsi la bici sarà chiaramente chi offrirà di più. Una volta conquistata la due ruote, sarà possibile ritirarla nei giorni predefiniti, comunicati durante la vendita, presso l'ex sede della società fallita in via Mazzacurati di Reggio EMilia, oppure tramite corriere espresso al costo di 33 euro.

Un sistema innovativo che dovrebbe agevolare l'acquisto dei beni derivanti dai fallimenti.

Amanti delle due ruote a pedali, fatevi sotto.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

BICI: E' BOOM IN ITALIA, 1,64 MLN DI BICICLETTE VENDUTE NEL 2014

10 BICI E ACCESSORI CHE NON TI ASPETTI

...continua sulla fonte http://ift.tt/1Q6NkOu che ringraziamo.

Post più popolari