I benefici nascosti della danza

benefici danza ballo

Dovremmo tutti ballare di più. I benefici della danza e del ballo infatti sono davvero numerosi e la scienza sta continuando ad approfondirli. Ricordate quando avete ballato l’ultima volta? Sono forse passati anni? Allora è arrivato il momento di ricominciare a ballare in nome dei benefici nascosti della danza.

La ricerca scientifica sta approfondendo i benefici della danza come esercizio cardiovascolare. Inoltre alcune ricerche hanno individuato dei benefici che superano il livello fisico. In uno studio pubblicato su Circulation, rivista scientifica dell’American Heart Association, gli esperti hanno evidenziato che frequentare delle lezioni di danza o di ballo due volte alla settimana migliora la salute.

In particolare i ricercatori si sono concentrati su un gruppo di persone adulte della comunità latino-americana. Tra i volontari che hanno partecipato allo studio, chi aveva seguito delle lezioni di salsa due volte alla settimana per quattro mesi aveva migliorato la propria attività fisica più di chi aveva seguito un programma di educazione alla salute.

I volontari che avevano partecipato alle lezioni di salsa avevano dedicato più tempo all’attività fisica e in generale avevano migliorato la loro capacità di movimento, ad esempio dal punto di vista della velocità della camminata.

Secondo David Marquez, co-autore dello studio e professore dell’Università dell’Illinois, fino ad ora gli effetti sulla salute della danza sono stati studiati poco ed è dunque giunto il momento di approfondirne i benefici.

Uno studio precedente, pubblicato sul Journal of Exercise Psychlogy, ha valutato gli effetti positivi della danza aerobica su un gruppo di donne sedentarie che ha iniziato a seguire dei corsi della durata di un’ora due volte alla settimana per tre mesi. La danza aerobica le ha aiutate a rafforzare i muscoli addominali e a regolare la frequenza cardiaca.

I benefici della danza non sono soltanto fisici. I movimenti e gli esercizi, sia aerobici che anaerobici, secondo gli esperti sono benefici per la salute cognitiva delle persone di tutte le età.

Grazie alla danza ascoltiamo musica, muoviamo il corpo, conversiamo con chi si trova con noi, facciamo attenzione ai passi e miglioriamo le nostre abilità lezione dopo lezione. Ballare e danzare stimola le endorfine e il benessere e ci rende in generale più felici.

Una meta-analisi condotta nel 2014, ad esempio, ha evidenziato che la danza migliora l’umore e dona una visione del proprio corpo più positiva, inoltre ha degli effetti benefici in caso di ansia e di depressione. Senza contare che la danza aiuta a rafforzare le ossa fin da piccoli, come ha dimostrato uno studio dedicato a chi segue corsi di danza già da giovanissimo.

Seguire dei corsi di danza e di ballo, infine, migliora la capacità di socializzare e di relazionarsi con gli altri. Anche ballare da soli comunque garantisce molti benefici. Dunque appena potete iniziate ad ascoltare la vostra musica preferita, lasciatevi trascinare e muovetevi come preferite seguendone il ritmo.

Marta Albè

Leggi anche:

freccia10 OTTIMI MOTIVI PER CUI DOVREMMO TUTTI BALLARE PIÙ SPESSO

frecciaMOVIDA GREEN: QUANDO BALLARE IN DISCOTECA AIUTA LA TERRA

freccia106 ANNI E TANTA ENERGIA: REALIZZA IL SOGNO DI INCONTRARE OBAMA E SI METTE A BALLARE (VIDEO)

...continua sulla fonte http://ift.tt/1pN6nHX che ringraziamo.

Post più popolari