La meravigliosa chiesa del Marocco che rivive grazie alla street art

okuda cover

La street art colpisce ancora. Questa volta ad essere completamente trasformata, grazie alla creatività di Okuda San Miguel, è stata un chiesa abbandonata ad Youssoufia, in Marocco.

Del noto street art madrilegno vi abbiamo già parlato sempre a proposito di una chiesa sconsacrata (in quell'occasione spagnola) a cui l’estroso artista ha dato nuova vita facendola diventare un coloratissimo skatepark.

Questa volta Okuda ha trasformato il monotono e scuro esterno di una chiesa in un coloratissimo e curioso oggetto d’arte. Sulla facciata dell'edificio l'artista spagnolo ha infatti dipinto '11 mirages to the freedom', affreschi che lo avvolgono da tutti i lati.

11 opere realizzate utilizzando una tavolozza di colori molto vivaci e contrastanti tra loro e formate da triangoli che uniti insieme creano volti di animali ed esseri umani, posti su uno sfondo di colore giallo brillante, rosso, verde e blu. Sulla parte anteriore della chiesa, un orso a sinistra e un leone a destra circondano la porta di legno originale, mentre al di sopra, un grande uccello con le ali arcobaleno vola verso il cielo.

Sparsi ci sono poi una sequenza di un simboli e motivi, come le stelle tridimensionali, alberi e ornamenti architettonici in stile marocchino.

Il progetto è stato realizzato come parte di un'iniziativa di street art del British Council che si svolge in tutto il Marocco.

Guardate che meraviglia…

okuda1

okuda2

okuda3okuda4

okuda5

okuda6

okuda7

okuda8

okuda9

Francesca Biagioli

Leggi anche:

NUOVA VITA ALLA CHIESA INUTILIZZATA: DIVENTA UN COLORATO SKATEPARK (FOTO E VIDEO)

...continua sulla fonte http://ift.tt/1V90JMs che ringraziamo.

Post più popolari