La rifugiata siriana che suona il pianoforte nella tendopoli di Idomeni (FOTO)

rifugiata piano4

Un pianoforte tra il fango per ridare con la musica un barlume di speranza ai migliaia di migranti bloccati nella tendopoli di Idomeni, al confine tra Grecia e Macedonia.

La donazione viene direttamente dall’artista e attivista cinese Ai Weiwei, che ha più volte criticato l’Europa per il suo trattamento di profughi e migranti lungo la cosiddetta rotta balcanica. Appena un mese fa la sua installazione nella piazza del Gendarmenmarkt aveva fatto riflettere sul dramma dei migranti.

Adesso i riflettori sono su questa tendopoli dove la 24enne rifugiata siriana, Nour Alkhzam ha suonato per 20 minuti il pianoforte, sotto un telo di plastica per proteggersi dalla pioggia, tenuto dallo stesso Ai e da altre persone.

rifugiata piano

E’ il nostro tentativo di offrire un'opportunità a questa donna, lei è una vittima di queste guerre. Per tre anni non ha avuto la possibilità di toccare un pianoforte. Lei e il marito sono divisi da un anno e mezzo.Vogliamo offrire un'immagine diversa di loro, che trasmetta possibilità, arte e immaginazione. Questa è l'immagine che deve essere trasmessa al mondo, è più di una performance, è la vita stessa... l'arte batterà la guerra, ha detto l'artista cinese.

rifugiata piano1

rifugiata piano2

rifugiata piano3

Dominella Trunfio

Foto: Ap e Reuters

LEGGI anche:

LA SUGGESTIVA INSTALLAZIONE DI AI WEIWEI PER RICORDARE IL DRAMMA DEI MIGRANTI (FOTO)

 

...continua sulla fonte http://ift.tt/1YUG5j2 che ringraziamo.

Post più popolari