Jokia, l’elefantessa cieca che piange la morte della sua migliore amica (FOTO e VIDEO)

 

Jokia e Mae Perm sono due elefantesse salvate dai lavori forzati e accolte presso il santuario per gli animali Elephant Nature Park (ENP), in Thailandia. Sono state amiche inseparabili per 17 anni. Ma ora Mae Perm è morta di vecchiaia e la sua amica Jokia sta soffrendo molto a causa della sua scomparsa.

Quando si tratta di amicizia, possiamo imparare davvero molto dagli elefanti. Sebbene diversi ospiti nel corso degli anni siano arrivati all’Elephant Nature Park, Jokia e Mae Perm sono rimaste sempre insieme.

Mae Perm è arrivata all’ENP nel 1992 ed è stata tra i primi elefanti salvati dai lavori forzati per il trasporto del legname. Questa pratica crudele fu messa al bando nel 1989, ma ancora oggi purtroppo gli elefanti continuano ad essere sfruttati sia per il turismo che nei circhi.

L’elefantessa in seguito è stata adottata da una famiglia che l’ha accolta come animale domestico. Ha avuto però diversi problemi di salute che per fortuna in seguito si sono attenuati dopo la decisione di fare in modo che gli esperti dell’ENP si prendessero cura di lei.

La sua amica Jokia è arrivata al santuario degli elefanti nel 1999 dopo una vita molto difficile. Ad oltre 55 anni le numerose difficoltà che aveva dovuto affrontare l’avevano resa cieca. I suoi sfruttatori l’avevano ferita agli occhi portandola alla cecità quando, dopo un parto difficile e dopo la morte dell'elefantino, si era rifiutata di proseguire con i lavori forzati.

L’incontro di Jokia con Mae Perm è stato straordinario. Mae Perm le ha fatto da guida all’interno del parco naturale per tutto il tempo in cui ha potuto essere al suo fianco. Ma purtroppo ora, a causa della morte per vecchiaia, Mae Perm non è più insieme a lei.

{source}
<div id="fb-root"></div><script>(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, 'script', 'facebook-jssdk'));</script><div class="fb-post" data-href="http://ift.tt/1Yrg2PD" data-width="500"><div class="fb-xfbml-parse-ignore"><blockquote cite="http://ift.tt/1Yrg2PD"><p>I will mourn the loss of my old girl Mae Perm for some time yet. Every single day when I look at them together the more...</p>Pubblicato da <a href="http://ift.tt/1vZ5RXG">Lek Chailert</a> su&nbsp;<a href="http://ift.tt/1Yrg2PD">Venerdì 8 aprile 2016</a></blockquote></div></div>
{/source}

{source}
<div id="fb-root"></div><script>(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, 'script', 'facebook-jssdk'));</script><div class="fb-post" data-href="http://ift.tt/1Yrg2PF" data-width="500"><div class="fb-xfbml-parse-ignore"><blockquote cite="http://ift.tt/1Wp9mTM"><p>We are so sad that the lovely Mae Perm, an elephant at ENP, has passed away. She was so, so loved. We are feeling sad...</p>Pubblicato da <a href="http://ift.tt/1Yrg0Yg">Loop Abroad</a> su&nbsp;<a href="http://ift.tt/1Wp9mTM">Giovedì 7 aprile 2016</a></blockquote></div></div>
{/source}

Jokia ha vegliato sul corpo senza vita di Mae Perm per sei ore. I volontari del parco le hanno dato tutto il tempo possibile per dire addio alla sua migliore amica. Appena Jokia si è allontanata per andare a cercare del cibo, ecco che i volontari hanno potuto seppellire il corpo di Mae Perm. Lo hanno spostato dolcemente dalla stanza in cui si trovava per portarlo nel luogo in cui riposerà per sempre.

Jokia ha assistito alla sepoltura di Mae Perm con grande sofferenza e con forti gemiti, perché probabilmente aveva capito che non avrebbe mai più rivisto la sua migliore amica. I volontari e gli esperti del santuario degli elefanti stanno donando a Jokia tutto il supporto possibile. Grazie a Mae Perm, Jokia aveva ritrovato sicurezza in se stessa e aveva ricominciato a vivere. Ora che Mae Perm non c’è più, qualcosa dovrà cambiare nelle sue giornate e nella sua vita.

jokia mae perm 1

jokia mae perm 2

jokia mae perm 3

jokia mae perm 4

jokia mae perm cover

La storia della lunga amicizia tra le due elefantesse dal passato ricco di sofferenze è davvero commovente. Ci ricorda l’importanza dell’amicizia e della vicinanza alle persone che ci sono più care, dato che non sappiamo fino a quando potranno rimanere insieme a noi.

{source}
<div id="fb-root"></div><script>(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = "//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3"; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, 'script', 'facebook-jssdk'));</script><div class="fb-video" data-allowfullscreen="1" data-href="/lek.chailert/videos/vb.100003520523186/842272405900102/?type=3"><div class="fb-xfbml-parse-ignore"><blockquote cite="http://ift.tt/1Sm23Gj"><a href="http://ift.tt/1Sm23Gj">Elephant Cry</a><p>We gave to Jokia a long time to be with her great love. She stood over her for almost 6 hours, touching and nudging and leaning against the lifeless body of Mae Perm. Even then we found it difficult to separate the 2 of them, but we had to manage about the body before too long ( temperatures have been hitting 100 d. mid afternoon lately). Jokia did not eat much during the whole morning, and when she went to get some melons at the other end of her shelter, we took advantage of the moment to pull Mae Perm&#039;s body out of the room and gently down into her final resting place. Jokia did come right over as we moved the body, and she touched Mae Perm, moaning painfully as her friend slipped away from her forever. We feel her pain. From today we will do every thing we can to help her though this most difficult time, and into the days of healing and new friendships, Mae Perm never forgotten.Darrick Thomson, Alan James, Christine Thomson, Adam Flinn, Lek ChailertMore video : http://www.youtube.com/elephantnews</p>Pubblicato da <a href="http://ift.tt/1vZ5RXG">Lek Chailert</a> su Giovedì 7 aprile 2016</blockquote></div></div>
{/source}

Marta Albè

Fonte foto: Elephant Nature Park

Leggi anche:

frecciaELEFANTI ACCORSI IN MASSA ALLA VEGLIA FUNEBRE DEL LORO AMICO UMANO

frecciaL'INSOLITA AMICIZIA TRA LA TIGRE AMUR E LA CORAGGIOSA CAPRA TIMUR

frecciaL'OCA GERALDINA E IL CANE REX, QUANDO UNA STRANA AMICIZIA SALVA LA VITA

...continua sulla fonte http://ift.tt/1Yrg1ey che ringraziamo.

Post più popolari