Frida Khalo (e non solo): 100 storie di antiprincipesse reali per dare la buonanotte ai bambini

ragazze ribelli 00

E se, invece di desiderare di essere una principessa e di sposare un principe azzurro, una bimba aspirasse a diventare una grande artista o una scienziata o un’atleta o un’astronauta? Siamo nel 2016, eppure le fiabe che raccontiamo alle nostre figlie sono ancora imbevute di stereotipi che non le spronano a sognare in grande e a coltivare ambizioni "diverse". Per questo, Timbuktu Labs, una startup specializzata in giochi e prodotti editoriali per bambini, ha pensato ad un libro di fiabe moderno e alternativo, che racconti le storie vere di 100 donne che hanno fatto qualcosa di importante nella loro vita.

Good Night Stories for Rebel Girls è un progetto lanciato in aprile su Kickstarter, dove ha avuto un successo strepitoso, raccogliendo in pochi giorni una somma ben più alta di quella sperata. Si tratta di una raccolta di 100 storie, ciascuna contenuta in un'unica pagina e accompagnata da un’illustrazione: ogni storia narra, con la leggerezza e la semplicità tipiche della fiaba, la vita di una donna che ha avuto un ruolo importante nell’ambito in cui ha operato.

La selezione delle 100 protagoniste del libro verrà fatta a conclusione della campagna di crowdfunding: tra le figure proposte ci sono artiste come Frida Kahlo, regine come Elisabetta I di Inghilterra, scienziate come Rita Levi Montalcini, atlete come Serena Williams, scrittrici come le sorelle Brontë e così via. Il tutto per offrire alle bambine dei modelli di riferimento diversi dalla principessa delle fiabe o dalla damigella in pericolo, figure solitamente passive e incapaci di autodeterminarsi.

ragazze ribelli 01

ragazze ribelli 02

ragazze ribelli 03

ragazze ribelli 04

La raccolta risponde ad un’esigenza sempre più diffusa tra i genitori, che vogliono offrire alle loro figlie un'idea meno piatta e convenzionale della femminilità, e che, a ben vedere, ha molti punti di contatto con la collana di libri dedicati antiprincipesse, portata in Italia da Rapsodia Edizioni e di cui vi abbiamo parlato qualche tempo fa.

Ciascuna delle 100 fiabe che comporranno il volume sarà illustrata da un’artista diversa: Timbuktu Lab può infatti contare su un folto network di illustratori provenienti da tutto il mondo. La società, con sede a Los Angeles, è stata creata da Elena Favilli e Francesca Cavallo, che fino al 2011 vivevano e lavoravano a Milano e che sono anche autrici della prima rivista su iPad dedicata interamente a bambini e ragazzi, Timbuktu Magazine.

ragazze ribelli 05

La campagna di crowdfunding si concluderà a fine maggio e Good Night Stories for Rebel Girls potrebbe andare in stampa entro la fine dell’anno, giusto in tempo per i regali natalizi.

{youtube}jt_QrASqYLo{/youtube}

Lisa Vagnozzi

Photo Credits

Storie della buonanotte per bimbe ribelli: un progetto editoriale per combattere gli stereotipi di genere (FOTO e VIDEO)

LEGGI anche

frecciaFrida Kahlo, la storia dell'#antiprincipessa in un libro illustrato per bambini

...continua sulla fonte http://ift.tt/1rwlOW0 che ringraziamo.

Post più popolari