mercoledì 28 settembre 2016

Inquinamento, le particelle magnetiche che arrivano nel cervello


Inquinamento, le particelle magnetiche che arrivano nel cervello
Altrogiornale.org.
Le ha scoperte una ricerca appena pubblicata su Pnas. Si tratta di nanoparticelle di magnetite, un materiale tossico, che sembra collegato allo sviluppo dell’Alzheimer e di altre malattie
neurodegenerative.
Non solo cuore e polmoni: anche il nostro cervello potrebbe essere a rischio a causa dell’inquinamento atmosferico. Una ricerca appena pubblicata sui Proceedings of the National
Inquinamento, le particelle magnetiche che arrivano nel cervello
Altrogiornale.org.
...continua sulla fonte http://ift.tt/2cLIMUV che ringraziamo.