Nessuno è perfetto. Né CRISPR né la peer-review

Altrogiornale.org
Nessuno è perfetto. Né CRISPR né la peer-review.

Uno studio appena pubblicato accusa la nuova tecnica di editing genetico CRISPR di provocare centinaia di mutazioni inattese, gettando nel panico gli investitori. Ma le critiche allo studio si moltiplicano, sottolineando il piccolo numero di soggetti esaminati – appena due – e vari altri errori di metodo: tanto che a finire sul banco degli imputati

Nessuno è perfetto. Né CRISPR né la peer-review
Richard.

...continua sulla fonte http://ift.tt/2tOCIB2 che ringraziamo.

Post più popolari