Saltare i pasti non fa perdere peso ma aumenta "la pancetta"

saltare i pasti

Saltare i pasti fa venire la pancetta? Sì, stando ad un recente studio appena pubblicato dai ricercatori della Ohio State University secondo i quali saltare i pasti altererebbe il metabolismo (e fin qui nulla di nuovo) e farebbe accumulare i grassi proprio sull'addome. 

Gli esperti suggeriscono, al contrario, se si vuole perdere peso, di fare dei piccoli pasti e di seguire una dieta equilibrata senza saltare il pranzo o la cena, per mantenere attivo il metabolismo.

A parere di Martha Belury, professore di nutrizione umana presso l'Ohio State University e autore principale dello studio, infatti, per evitare di introdurre calorie, non bisogna assolutamente saltare i pasti: ciò sottoporrebbe l'organismo a maggiori fluttuazioni dei livelli di insulina e di glucosio. Un meccanismo che potrebbe portarci ad acquistare chili piuttosto che a perderli come vorremmo.

Lo studio in questione è stato pubblicato online sul Journal of Nutritional Biochemistry.

Nella tendenza ad acquistare o a perdere peso contribuiscono comunque numerosi fattori, che possono essere legati alla storia clinica individuale e alle abitudini alimentari di ciascuno. Il consiglio finale per chi vuole perdere peso, ancor di più se questo desiderio è legato a problemi di salute, è quello di non seguire una dieta improvvisata ma di rivolgersi ad un esperto che possa essere d'aiuto fornendo consigli mirati al caso specifico del paziente.

{youtube}4GvP8W-g30o{/youtube}

Marta Albè

Leggi anche:

Diario alimentare: un aiuto per perdere peso
Non solo calorie! Per dimagrire fate attenzione agli additivi artificiali

...continua sulla fonte http://ift.tt/1KhxrUg che ringraziamo.

Post più popolari