Passa ai contenuti principali

Post

Calendario 2024 podcast kRadio e dirette Ora Felice / Notturna

  Renzo, Massimiliano, Carmelina, dal 2024 con che cadenza pubblicherete post sui blog e siti dell'Istituto? clicca qui da oggi l'associazione culturale "Sole e Luna" di Renzo e Massimiliano offre ai suoi iscritti dei nuovi servizi web e comunicazione clicca qui Cari Ascoltatori di kRadio, Siamo lieti di condividere con voi le prossime date del nostro appuntamento radiofonico. I nostri podcast sono disponibili su Spotify ( clicca qui ), mentre "Ora Felice" sarà trasmessa in diretta alle ore 21, nelle date indicate, su YouTube ( clicca qui ). Inoltre, potete sempre sintonizzarvi su kRadio in streaming ( clicca qui ), dove trasmettiamo 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, 365 giorni all'anno, con una selezione casuale di tutte le nostre trasmissioni. Altri link e piattaforme sono disponibili su richiesta scrivendo a radioyoganetwork@gmail.com Ecco le prossime date:     Podcast 1: Sabato 10 febbraio 2024     Diretta 1: Sabato 23 marzo 2024 Podcast 2: Sabato 11
Post recenti

"Un omaggio ad Annella Andriani Aloia: Una donna di ferme convinzioni e parole incisive" di Renzo Samaritani Shyamananda (Vatapatra Sai)

  È con grande gioia e profonda stima che desidero dedicare questo articolo a una persona straordinaria, la scrittrice Annella Andriani Aloia che ha compiuto gli anni l'altro giorno. Annella non è solo una mia e di Massimiliano amica, ma anche una preziosa collaboratrice all'interno della nostra associazione culturale. Direi anzi che lei e la giornalista Carmelina Rotundo Auro sono da considerarsi presidentesse onorarie dell'Istituto . Annella si distingue per la sua fede politica ferma e per le idee chiare che la guidano attraverso la vita. La sua voce risuona con autenticità e sincerità mentre esplora il passato, il presente e il futuro con una profondità di pensiero che è un raro tesoro da trovare. Come poetessa, le parole di Annella hanno il potere di toccare le corde più profonde dell'anima. La sua scrittura è un incantesimo che cattura l'essenza della vita e la trasforma in una melodia di bellezza e verità. I suoi modi di fare sono riflessivi e ponderati, rifl

Renzo Samaritani: ho bisogno di due mesi di anticipo per organizzare anche una semplice pizzata o un caffè con un'amica

(in realtà molto più di due mesi se si tratta di una pizzata, ma due mesi per un caffè mi bastano) # Come gestire le visite sociali se sei introverso Se sei una persona introversa, sai bene quanto possa essere stressante e faticoso ricevere delle visite a casa tua, anche se si tratta di amici o parenti. Non è che non li apprezzi o non li ami, ma semplicemente hai bisogno di tempo e spazio per ricaricare le tue energie mentali ed emotive dopo aver interagito con gli altri. Ti piace stare da solo o con poche persone, in ambienti tranquilli e familiari, dove puoi dedicarti alle tue passioni e ai tuoi pensieri. Questo non significa che sei timido, asociale o egoista, ma solo che rispondi in modo diverso agli stimoli sociali rispetto agli estroversi, che invece ne hanno bisogno per sentirsi vivi e felici. Ma allora, come fare a gestire le visite sociali senza stressarti troppo o offendere qualcuno? Ecco alcuni consigli che possono aiutarti: - **Comunica le tue preferenze in modo chiaro e ge

"Totò e l’omofobia: un genio da contestualizzare " di Renzo Samaritani Shyamananda (Vatapatra Sai)

Totò è stato uno dei più grandi comici italiani di tutti i tempi, capace di far ridere generazioni di spettatori con la sua mimica, la sua ironia, le sue battute. Ma Totò era anche omofobo, come dimostrano alcune sue frasi e atteggiamenti nei suoi film e nella sua vita. Come possiamo conciliare il nostro amore per il Principe della risata con la sua intolleranza verso gli omosessuali? La prima cosa da fare è contestualizzare Totò nel tempo e nel Paese in cui visse. Totò nacque nel 1898, in un’epoca in cui l’omosessualità era considerata una malattia, una perversione, un crimine. Cresciuto nel rione Sanità di Napoli, Totò subì l’influenza di una cultura popolare e maschilista, in cui l’omofobia era una cosa normale e accettata. Il cinema italiano dell’immediato dopoguerra, cioè il periodo in cui si contano numerosi film di Totò, è pieno di omofobia. Basti pensare a come venivano rappresentati i personaggi gay, spesso stereotipati, ridicolizzati, umiliati. Totò non fece eccezione, anzi,

"Alimentazione consapevole: come nutrire corpo, mente e spirito con cibi sani e sostenibili" di Renzo Samaritani e Carmelina Rotundo Auro

  L'alimentazione è un aspetto fondamentale della nostra vita, influenzando non solo la nostra salute fisica, ma anche il nostro benessere emotivo e spirituale. Un approccio consapevole all'alimentazione ci permette di nutrire il nostro corpo, la nostra mente e il nostro spirito, facendo scelte alimentari sane, sostenibili e in armonia con i nostri valori e le nostre convinzioni. In questo articolo, esploreremo il concetto di alimentazione consapevole e discuteremo come integrarlo nella nostra vita quotidiana. Cos'è l'alimentazione consapevole? L'alimentazione consapevole è un approccio all'alimentazione che enfatizza la consapevolezza, la presenza mentale e l'intenzione nel processo di selezione, preparazione e consumo degli alimenti. Questo approccio incoraggia a fare scelte alimentari che nutrano il nostro corpo, la nostra mente e il nostro spirito, promuovendo la salute, la sostenibilità e il rispetto per tutte le forme di vita. I principi dell'alime

"Perché Essere Vegetariani o Pescetariani (e NON vegani!) è Sufficiente: Un Punto di Equilibrio nell'Alimentazione" di Renzo Samaritani Shyamananda (Vatapatra Sai)

Nel mondo odierno, dove le scelte alimentari sono soggette a un crescente dibattito e consapevolezza, la decisione di adottare una dieta vegetariana spesso emerge come un punto di equilibrio che offre benefici sia per noi stessi che per il pianeta. Alcuni potrebbero argomentare che diventare vegani rappresenti l'apice dell'impegno per il benessere degli animali e dell'ambiente, ma secondo il mio punto di vista, essere vegetariani è più che sufficiente. Prima di tutto, comprendo appieno le motivazioni dei vegani e rispetto profondamente la loro scelta. Tuttavia, ritengo che essere vegetariani offra già una significativa riduzione del danno ambientale e una maggiore compassione verso gli animali. Eliminare la carne dalla propria dieta riduce drasticamente l'impatto ambientale legato all'allevamento intensivo degli animali, che contribuisce in modo significativo all'emissione di gas serra, alla deforestazione e all'inquinamento idrico. Inoltre, optare per una d

Dal metalinguaggio quantistico alle teorie quantistiche di confine: Fausto Intilla intervista Paola Zizzi

In uno dei suoi libri più noti, “Che cosa è la logica”, una raccolta di articoli scritti tutti (tranne uno, scritto nel 2013, tre anni prima della sua morte) tra il 1976 e il 1978, Hilary Putnam, uno dei maggiori filosofi degli ultimi decenni (con fortissimi interessi per la logica e la matematica), si propone di offrire ai suoi lettori una vasta panoramica del suo pensiero tendente a riflettere... Source ...continua sulla fonte https://ift.tt/JXbW3Qm che ringraziamo.

Sformatini di fave e cavolo nero

Ingredienti Per 4 persone 250 g di fave secche decorticate 300 g di cavolo nero o di cicoria olio extravergine di oliva uno spicchio d’aglio o uno scalogno sale aromatico pomodorini semisecchi sott’olio (per guarnire) Preparazione https://ift.tt/HGwyo6P