Passa ai contenuti principali

Post

i nostri links

 SUI SOCIAL (soprattutto Facebook) NON RIESCI A CONDIVIDERE IL NOSTRO LINK www.coscienzaspirituale.org ? NON C'è PROBLEMA, SE VUOI FAR CONOSCERE IL SITO DELL'ISTITUTO CULTURALE VRINDA SOLE E LUNA AI TUOI CONOSCENTI E AMICI CONDIVIDI QUESTO LINK: https://periodicoitalia.blogspot.com nella tradizione popolare dell’Asia la pianta Vrinda, il basilico indù , rappresenta l’aspetto spirituale della vita… la nostra è un'Associazione anomala dove lo spirito viene messo al primo posto e dove ognuno di noi si auto organizza e ci auto aiutiamo ciascuno facendo quel che può quando può, proponendo la Scoperta e la Valorizzazione della Fatica e del Sacrifico al di fuori delle logiche competitive SEMPRE COME DA PAROLE DELLA NOSTRA GRANDE CARMELINA … ecco perché ora ci chiamiamo Istituto Culturale VRINDA Sole e Luna Finestra Libera canale YouTube di R&M clicca Forum per gestire insieme l'associazione clicca  (attualmente poco utilizzato) Giornale  per riceverlo manda una mail vuot
Post recenti

L’Antroposofia di Rudolf Steiner e i segni dei pianeti di Cornelio Agrippa in un complesso pacco di sfere rotanti (2a parte)

“I due leoni cibernetici. L’alfa e l’omega di una matematica ignota” Presentazione di un Ebook di Gaetano Barbella (Link alla 1a parte) Il segno o carattere del pianeta di Giove Figura 9: Combinazione di Sphere Packing con il segno del pianeta Giove di Agrippa. Succede a Saturno, Giove che qui governa (Zeus, unione, matrimonio). (fig. 9) Tutta la fase di Giove rappresenta l’area racchiusa nel vaso... ...continua su ( clicca qui )

Insalata mediterranea

  Ingredienti Per 4 persone 4 patate medie  2 pomodori cuore di bue medi  80 g di olive (preferibilmente denocciolate) 10 g di capperi sotto sale ben risciacquati e asciugati alcune foglioline di basilico fresco 1 spolverata di origano essiccato 2 o 3 cucchiai di olio extravergine di oliva sale Preparazione

Un pensiero

  « Ciò che in genere viene chiamato “anarchia” non deve essere considerato necessariamente qualcosa di negativo. No, l’anarchia è lo stato di un essere che vuole condurre la propria vita come la intende lui, e non sottomettersi all’ordine stabilito. Che quell’ordine sia buono o cattivo non importa, egli vuole vivere secondo le proprie idee, e può darsi che le sue idee siano superiori a quelle dell’ordine stabilito. La società lo considera un anarchico, ma se egli aspira a più amore, più fratellanza e più giustizia, di fronte al Cielo quell’uomo non è un anarchico. Secondo gli Iniziati, è anarchico solo chi non riconosce l’ordine divino, l’esistenza di un Signore dell’universo, di entità e di forze superiori, di regole alle quali deve sottomettersi. È possibile che costui sia assolutamente d’accordo con una società di milioni di uomini che non hanno alcuna vita spirituale, ma di fronte all’Intelligenza sublime egli è un anarchico, perché trasgredisce le sue leggi.  » Omraam Mikhaël Aïv

Socca nizzarda

  Ingredienti 250 gr di farina di ceci 500 ml di acqua 5 cucchiai di olio extravergine di oliva 1 cucchiaino di sale pepe macinato fresco Preparazione

IL SEGRETO DELLA CASA DI ADOLFO GUSTAVO ROL

L’Adolfo Gustavo Rol dell’opinione pubblica « Magia nera e magia bianca. Fenomeni paranormali. Nostradamus. Che Torino venga considerata la città esoterica per eccellenza in Italia non è certo un mistero. Fondata, secondo la leggenda, da Fetonte, figlio di Iside – dea della magia – per la sua particolare posizione geografica, il capoluogo piemontese è da sempre una.... ...continua su ( clicca qui )

Teorema di Noether: limiti e applicabilità – Intervista a Fausto Intilla

Fausto Intilla – oloscience.com Un’intervista di Riccardo Viola R.V: Proponiamo ai lettori di AG, questa seconda intervista (dopo: “ IA: Princìpi e parametri alternativi, per una fisica alternativa”) a Fausto Intilla, nella speranza che l’argomento in essa trattato, sia gradito a tutti. Buongiorno Fausto e bentrovato anche per questa seconda intervista, in cui parleremo di un importantissimo... ...continua su ( clicca qui )

Un pensiero

  « Occorre coltivare il lato esteriore e il lato interiore del proprio essere, il lato esteriore per la società, e il lato interiore per se stessi. Bisogna vivere la propria vita interiore per sé, ma avendo sempre coscienza che quella vita si propaga e un giorno andrà a toccare il mondo intero, tutti gli esseri sulla terra e nel Cielo. L'attività esteriore è molto ridotta, ma l'attività interiore è molto vasta. Le nostre azioni possono raggiungere solo poche persone, mentre invece i nostri sentimenti e soprattutto i nostri pensieri possono raggiungere tutti gli esseri. Il pensiero è molto più potente e abbraccia infinitamente più cose rispetto alla nostra volontà, ed è anche più sottile e possiede maggiori possibilità. Tramite il pensiero possiamo fare tutto ciò che vogliamo, anche viaggiare nello spazio; invece, la volontà, che si esercita nella materia, incontra grandi resistenze e il suo campo d'azione rimane assai limitato. Un giorno, ma solo dopo incarnazioni e incarn