Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da aprile, 2022

Progetto MKULTRA, il complotto più famoso della guerra fredda

Spesso sentiamo parlare di complotto al giorno d’oggi e, quasi sempre, tale termine è seguito da una vena di ridicolo. Il complotto è divenuto oggigiorno un qualcosa su cui fare battute, un qualcosa di irreale e impensabile che non ha alcuna attinenza con la realtà. Eppure, questo nuova idea che ci siamo fatti si rivela meno vera semplicemente leggendo un qualsiasi libro di storia. I complotti ai danni dei popoli sono sempre esistiti e continueranno ad esistere. Oggi vedremo uno dei più famosi del secolo scorso, uno la cui fama ha ispirato romanzi e film. Questa è la storia di scienziati e dottori senza etica. Questa è la storia di teorie fantascientifiche e cavie umane. Questa è la storia di servizi segreti al servizio di uomini senza scrupoli. Questo è il Progetto MKULTRA. La nostra storia inizia poco dopo la fine della Seconda guerra mondiale. Il mondo sta cercando faticosamente di rimettersi in piedi e la Guerra Fredda tra USA e URSS è già iniziata. In quel momento i due blocch

Chi è l’Anticristo?

Molti si chiedono chi potrebbe essere l’ Anticristo di cui si parla nella Bibbia e che si dovrebbe manifestare alla fine dei tempi. Pensano che potrebbe essere una persona e rimangono così nell’attesa di individuarlo. In effetti individuare l’Anticristo consentirebbe di capire che i tempi della fine sono arrivati. L’Anticristo si manifesta infatti nei sette anni della presenza finale del Cristo: la sua seconda presenza sulla Terra. Queste persone affermano quindi che, siccome non si è ancora manifestato l’Anticristo, allora neanche il Cristo è ancora arrivato. I meno informati sulle questioni bibliche possono capire già alcuni concetti su questo personaggio da queste poche righe che abbiamo scritto. Una prima cosa è che l’Anticristo si manifesta quando si manifesta il Cristo e una seconda cosa è che questo avviene nei tempi della fine del sistema in cui viviamo. Identificare bene il Cristo e l’Anticristo quindi è necessario per capire quando deve avvenire la fine di questo mondo. Id

Il Diluvio Universale, mito o realtà?

Diluvio Universale con Arca di Noè Del diluvio universale abbiamo sentito parlare tutti, spesso in ambito cristiano, con Noè che crea l’Arca per sfuggire alla punizione divina. Tuttavia, questo antico mito non è di esclusiva pertinenza cristiana o ebraica. La storia del diluvio universale rientra tra quei racconti condivisi in lungo e in largo per tutto il globo, tant’è che vi viene narrato praticamente da ogni popolo della terra. Avevamo già accennato a questo evento parlando dei giganti dell’antichità, e oggi andremo a focalizzarci meglio su questo cataclisma. Iniziamo con una veloce panoramica di tutti i popoli che di parlano di diluvio, giusto per renderci conto di quanto, questo racconto, sia affettivamente diffuso. Vi sono innanzitutto i racconti biblici. Qui, il protagonista è Noè, un uomo saggio e meritevole che viene avvertito da Dio (in ebraico elohim) dell’imminente catastrofe. Noè costruirà quindi un enorme barca dentro la quale, oltre la sua famiglia, troveranno po

CARMELINA ROTUNDO AURO trasmissione radiofonica: Finché gli esseri umani anteporranno il proprio interesse personale a quello della collettività, non ci sarà soluzione ai loro problemi

ospite il professor Giuseppe Tocchetti, regia Maurizio Lodi Dj e Renzo Samaritani Lunedì Pasquetta 18 Aprile notte seduta in poltrona cercando di conquistare il sonno tormentata da un incubo dormo a tratti dormiveglia è appena la luce comincia a dar forma alle cose eccomi in piedi si fa per dire anche oggi protagonisti il vento con il sole il sole e il vento movimenti lenti dato il tutore e La bella sorpresa della tel siamo in diretta su Kappa radio tutto ruota su intelligenza artificiale approfondimenti a cura del professor Giuseppe Tocchetti auguri saluto voci che si intrecciano in un dialogo che mi fa passar il tempo piacevolmente interrompo per L arrivo di Rossana che mi porta il pranzo anche questa volta sopraffino pasta ben condita con sugo di pesce e calamaro lo gusto fino in fondo per aggiungere i grissini classici della serie i fagolosi uno cioccolatino originario delle Dolomiti Brasile 81 per cento e una caramellina azzurra e bianca zuccherosa Carmelina Rotundo Auro « Finché

Direttore operativo Maurizio Lodi giornalista Carmelina Rotundo, professor Giuseppe Tocchetti e lo scrittore Renzo Samaritani BUONA PASQUA e buon pasquetta in Diretta

Come da mia mail di ieri “Paola volevo farti gli auguri di Pasqua con Bodhitaru” inviata a Paola e a tutti dello staff (Paola, ripeto, ieri ho provato chiamarti personalmente per gli auguri ma non hai risposto al telefono) questa mattina si è tenuto lo scambio di Auguri in video conferenza e potete guardare la registrazione su youtube.com/user/solelunatv …tramite piattaforma Google Meet con possibilità di partecipare via internet o via telefono. Ricordo ancora una volta a tutte/i che d’ora in poi è fondamentale visitare almeno un paio di volte alla settimana istitutosoleluna.forumfree.it perché prenderà sempre di più il posto di Telegram e Whatsapp nelle comunicazioni fra noi. Infine vorrei ricordare che da pochi giorni c’è lo 0514086480, nuovo numero telefonico di KAPPA RADIO Istituto Culturale Sole e Luna con segreteria telefonica 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, dove potete lasciare messaggi di 5 o più minuti (al massimo 9 minuti e 59 secondi) che metteremo in onda …in svariati minut

I 4 cavalieri dell’Apocalisse

I 4 cavalieri dell’ Apocalisse sono, nell’immaginario comune, il simbolo di una distruzione finale da parte di Dio. Da centinaia di anni molti studiosi cercano di intendere di più a proposito di questi cavalieri, con l’intento di capire il momento storico preciso della loro cavalcata. I 4 cavalieri dell’Apocalisse e i sigilli Gli avvenimenti apocalittici degli ultimi due anni hanno portato molti a credere che non siamo lontani dal momento in cui questi 4 cavalieri falceranno gran parte dell’umanità. Riporto di seguito i versetti dell’Apocalisse che ne parlano: E vidi quando l’Agnello aprì uno dei sette sigilli, e sentii una delle quattro creature viventi dire con voce di tuono: “Vieni!”  Ed ecco, vidi un cavallo bianco, e colui che lo cavalcava aveva un arco. Gli fu data una corona, e uscì vincendo e per completare la sua vittoria.  Quando l’Agnello aprì il secondo sigillo, sentii la seconda creatura vivente dire: “Vieni!”  E venne fuori un altro cavallo, rosso fuoco; a colui ch

Joe Biden: chiesto l’impeachment!

Joe Biden La notizia arriva direttamente dagli States, sebbene non abbia avuto un gran risalto in Italia, cosa peraltro non così strana… In queste ore, in molti stanno chiedendo al governo americano di mettere in atto l’impeachment contro l’attuale presidente Joe Bide.  In pratica, destituirlo a causa di un presunto “declino cognitivo”. Il presidente, da molti rinominato Sleepy Joe (per il suo vizio di addormentarsi anche nei momenti meno opportuni), avrebbe stufato un po’ tutti con le sue dichiarazioni folli. A dirlo in diretta nazionale è stato Tucker Carlson, famosissimo conduttore di Fox News. Riportiamo le sue parole: “… è tempo di invocare il 25° emendamento e rimuovere il comandante in capo. Lo scherzo è finito, è durato anche troppo. Se mai c’è stato un momento giusto nella storia degli Stati Uniti d’America per invocare il 25° emendamento, quel momento è adesso. Biden non riesce più a controllare le sue emozioni a causa dell’età avanzata e questo porta a comportamenti m

Operazione Paperclip: il patto col diavolo degli USA

Quella che andremo a raccontare oggi è fatto storico ben accertato ma poco pubblicizzato. Trattasi dell’Operazione Paperclip, da alcuni ribattezzata come il ‘’il patto col diavolo degli Usa’’. Wernher von Braun Rocket Team at Fort Bliss in March 1946 Ma di cosa si tratta nello specifico? Andiamo a vederlo insieme.  E’ il lontano 1945 e il mondo è devastato dalla guerra. La Germania nazista è ormai collassata dietro gli attacchi degli Alleati e già si profila un nuovo assetto mondiale che vedrà contrapporsi Usa e Urss. In tutto questo pandemonio, si va anche a configurare l’inizio del celebre processo di Norimberga, per punire e condannare coloro che si erano macchiati di crimini di guerra. Fin qui, tutto in ordine con ciò che abbiamo studiato nei libri di storia.  Ma è a questo punto che prende vita l’Operazione Overcast, poi ribattezzata Paperclip. In mezzo alla maceria di una Germania annientata, gli statunitensi non avevano trovato solo folli proclami razzisti o piani di domin

Fine restrizioni: si torna alla vita di prima?

È il pensiero di molti: “Finalmente si torna alla vita di prima”. La maggioranza delle persone ha sacrificato la propria anima e la propria salute per poter conservare il proprio stile di vita. Quando con il vaccino si sono presentate le restrizioni si sono precipitati a vaccinarsi. Se non ci fossero state le restrizioni e la vergognosa propaganda mediatica non si sarebbero vaccinati in molti. Ma il messaggio mediatico è stato che chi non si vaccina muore. Si tratta naturalmente di un inchino o battesimo satanico che si deve fare per essere introdotti nel Nuovo Ordine Mondiale del credito sociale cinese . Nella storia questo inchino è stato più volte richiesto da parte dei governanti che si innalzavano al ruolo di Dio e richiedevano quindi adorazione . La vaccinazione è stata in effetti un atto di adorazione alla politica che ha richiesto di fare una cosa che la Bibbia avverte chiaramente di non fare: prendere il marchio. Quindi ciascuno di noi ha dovuto prendere una decisione: Dio o