Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da maggio, 2022

Torta di pane

  Ingredienti 250 g di pane raffermo 4 cucchiai di malto di frumento 2 cucchiai di uvetta (da ammollare in una tazzina di latte di riso o di soia alla vaniglia) 2 cucchiai di cacao amaro in polvere 1 cucchiaio di amido di mais (maizena) 1 cucchiai di pinoli 4 gherigli di noci scaglie di cioccolato fondente latte di riso o di soia alla vaniglia q.b. olio per ungere la tortiera Preparazione

Black Goo, un mistero dei nostri tempi

A differenza di altri popolari temi trattati su internet, quello del Black Goo è piuttosto celato, poco discusso e pressoché sconosciuto all’opinione pubblica. Ma di cosa si tratta nei fatti? Andiamo a scoprirlo insieme. Con il termine Black Goo si indica una sostanza nera densa, appiccicosa e apparentemente “viva”. Immaginate un fluido denso, come l’olio di un motore o del petrolio. Ecco... Source ...continua sulla fonte https://ift.tt/RLJivAB che ringraziamo.

Un pensiero

  « Il sacramento dell’Eucarestia commemora l’ultimo pasto che Gesù fece con i suoi discepoli, nel corso del quale prese il pane, lo benedisse e lo diede loro dicendo: «Prendete e mangiate, questa è la mia carne...». Poi prese il vino, lo benedisse e lo diede loro dicendo: «Prendete e bevete, questo è il mio sangue...». Ogni giorno, questo rito sacro viene ripetuto durante la messa dal sacerdote che consacra il pane e il vino affinché diventino la carne e il sangue del Cristo. Per comprendere il significato di queste parole, occorre sapere che il pane e il vino, prodotti del frumento e dell’uva, sono i simboli dei due principi, maschile e femminile, che si ritrovano nella maggior parte delle Iniziazioni. Il pane può diventare la carne del Cristo e il vino diventare il suo sangue, solo perché sono simboli solari. Sul piano cosmico, la carne e il sangue del Cristo sono la luce e il calore del sole che creano la vita; e sul piano spirituale, la carne e il sangue del Cristo sono la saggezz

Renzo Samaritani: il 25 maggio una ragazza lo aggredisce all'iN's di via Saragozza, la sua risposta è favolosa

  trovate la risposta all'interno del suo "Passeggiando con Shyamananda del 26 maggio 2022", buon ascolto qui sotto: "curriculum" spirituale di Shyamananda Das (Renzo Samaritani) clicca qui

Sodoma e Gomorra, la verità dietro la leggenda

traducaodonovomundodefendida.wordpress.com Sodoma e Gomorra, le due città bibliche distrutte da Dio per i loro peccati. Ma vi è qualcosa di vero dietro questo mito? La risposta sarà sorprendente e oggi andremo a scoprirla insieme. Iniziamo da quello che generalmente si sa su questo evento biblico. La maggior parte delle persone associa Sodoma e Gomorra a due città di peccatori e idolatri... Source ...continua sulla fonte https://ift.tt/VixYHXk che ringraziamo.

Stufato di fagioli con spezzatino di soia

  Ingredienti Per 4-6 persone: 150 g di spezzatino di soia 400 g di borlotti lessati 1 rametto di rosmarino 2 spicchi d’aglio 2 cucchiai di olio extravergine di oliva 200 ml vino bianco 4 cucchiai di passata di pomodoro sale Preparazione

L’ora di San Giuseppe, Un’Italia turrita da rigenerare verso la Gerusalemme celeste (2a Parte)

Il mito di Er Gordon Johnson da Pixabay Il filosofo Platone, sul tema della libertà cerca nel mito (mùthos) un soccorso alla ragione, cosa consueta per lui. Egli ricorre al mito di Er (Repubblica X) un soldato della Panfilia, morto in battaglia. Dopo 12 giorni Er torna in vita e racconta quel che ha visto negli Inferi, il luogo di mezzo. Qui a suo dire, si incontrano morti recenti e morti che... Source ...continua sulla fonte https://ift.tt/84K9Cmy che ringraziamo.

Un pensiero

  « Bisogna saper passare dal campo dell’intelletto a quello del cuore, equilibrare la corrente fredda, che soffia nella regione della saggezza, con la corrente calda dell’amore. La verità sta in questo equilibrio. Se non è temperato dalla saggezza, l’amore porta alla sensualità; ma la saggezza, da sola, senza amore, ci conduce alla freddezza, al disprezzo e alla crudeltà. Dunque, il freddo della saggezza deve equilibrare il calore dell’amore, e il calore dell’amore deve moderare il freddo della saggezza. La vita troverà in quel clima temperato le migliori condizioni. Per potersi sviluppare normalmente, il chicco di grano ha bisogno di calore, ma non troppo, e di freddo, ma non troppo. C’è una temperatura favorevole per tutti i semi; e perché non dovrebbe essere la stessa cosa anche per quel seme che è l’uomo? Perché egli dovrebbe fare eccezione? » Omraam Mikhaël Aïvanhov

La Sfinge non è egizia, le prove ignorate dagli storici

È uno dei monumenti più famosi del mondo, iconico, maestoso, antico. Ha ispirato e ammaliato generazioni e generazioni di persone di tutto il mondo eppure, pochi conoscono il mistero che ci cela dietro la sfinge egizia. Solitamente, a questo punto, gli egittologi smettono di leggere, eppure le prove che la sfinge non è egizia sono semplicemente incontestabili. Ma andiamo con ordine. Per prima cosa... Source ...continua sulla fonte https://ift.tt/0l4ek5n che ringraziamo.

Strudel di mele

  Ingredienti Per 10 persone: 1 confezione di pasta sfoglia surgelata da 500 gr - 1 kg di mele renette - 100 gr di margarina vegetale - 100 gr di mandorle pulite - 80 gr di uvetta sultanina - 50 gr di pinoli - 1 cucchiaio di zucchero - 1/2 bicchierino di brandy - la buccia grattuggiata di un limone - 1 pizzico di cannella in polvere - 2 cucchiai di pan grattato (facoltativo) Preparazione

Biolaboratori in Ucraina, cosa c’e’ di vero?

Tutti noi abbiamo sentito le accuse russe in merito a biolaboratori in Ucraina per la creazione di armi biologiche e le conseguenti smentite dell’Occidente. Sulla vicenda si è scatenato un immenso caos che, in pratica, ha portato a non comprendere più cosa vi fosse di vero e cosa no. Oggi proveremo quindi a capire cosa si cela dietro le accuse russe e se vi sono effettivamente biolaboratori finanziati dagli Usa in Ucraina. Quando l’accusa del Cremlino venne riportata dai giornali, tutti in Occidente si indignarono, respingendo a piè fermo ogni illazione in merito all’esistenza di biolaboratori sul suolo ucraino. Il dibattito non portò a nulla e le accuse, dall’una e dall’altra parte, si conseguirono senza sosta. Tutto ciò cambiò all’istante non appena vennero pubblicate tutta una serie di mail, documenti e ordini governativi che avevano come tema proprio i biolaboratori in Ucraina. L’opinione pubblica venne messa al corrente che l’OMS, gli Usa e il governo stesso ucraino, avevano d

Un pensiero

  « Gesù diceva: «Il Mio Padre celeste lavora e io lavoro con Lui». Ma Gesù deve essere il solo a lavorare col suo Padre celeste? No. Anche voi potete partecipare a quel lavoro affinché il Regno di Dio si realizzi sulla terra. Che tale realizzazione sia prossima o lontana, ciò non deve contare tanto per voi. Quel che deve contare è che dal momento che partecipate a questo lavoro gigantesco, nobile, divino, e che ci mettete tutte le vostre forze e le vostre energie, vi state avvicinando alla Divinità. È molto importante sapere a quale scopo si lavora, dove si mettono le proprie energie. Coloro che partecipano a imprese disoneste, senza saperlo si impregnano delle impurità che smuovono e finiscono per distruggersi. Invece, coloro che partecipano a un’impresa generosa, celeste, ogni giorno aggiungono ai propri corpi sottili delle particelle di luce. Lavorando per il Regno di Dio, è in se stessi che cominciano a instaurarlo. » Omraam Mikhaël Aïvanhov

Scones

  Ingredienti 225 g di farina - 1 bustina di lievito - 25 g di zucchero integrale - 50 g di margarina vegan - 140 ml di latte di soia (facoltativamente potete aggiungere all'impasto 50 g di frutta secca e/o 50 g di corn flakes oppure delle gocce di cioccolato) Preparazione

Un pensiero

  « Potete modificare il vostro carattere ma non il vostro temperamento. Se siete nati con un dato temperamento, ciò proviene dalle vostre vite precedenti: nel passato, con i vostri pensieri, i vostri sentimenti e le vostre azioni, vi siete legati a certe forze che adesso determinano il vostro subcosciente, ossia il vostro temperamento, e lì non potete cambiare gran che. È come per il sistema osseo o il sistema muscolare, lì non potete cambiare niente: non potete ingrandire il vostro cranio né allungare il vostro naso né correggere il vostro mento, se è sfuggente. Anche questi elementi costituiscono il temperamento, e sebbene nella natura tutto si trasformi o possa modificarsi tramite l’onnipotenza del pensiero e della volontà, questi cambiamenti sono tuttavia così lenti e così impercettibili che possono ritenersi inesistenti. Il vostro carattere, però, dipende da voi: con i vostri sforzi e il vostro orientamento spirituale, potete modificarlo, migliorarlo, plasmarlo, ed è proprio ques

Draghi a rapporto da Biden, i retroscena di una scena da fantascienza!

Quello a cui abbiamo assistito pochi giorni fa sembra essere uscito direttamente da un romanzo di fantascienza o da una pellicola cinematografica. Stiamo parlando della “visita”, anche se dovremmo dire della convocazione, di Draghi da parte di Biden. Una visita tra capi di stato come tante direte voi, e invece no, tutt’altro, ma andiamo con ordine. Prima di partire per gli States, Mario Draghi si è sentito in obbligo, ancora una volta, di dimostrare al popolo italiano che a lui non interessa nulla della forma di governo in uso in Italia, comportandosi di fatto più come un leader assoluto che come un presidente del consiglio. Il nostro dictator non ha, infatti, minimamente pensato di convocare il Parlamento per discutere della visita in programma, concordando con gli altri membri del governo quale linea seguire nell’incontro con Biden. In altre parole, pronti armi e bagagli si è diretto di volata a Washington, ignorando totalmente i rappresentanti del proprio Paese. Più che un presi

I giganti, miti antichi o sono esistiti realmente?

Tutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo sentito parlare di giganti. Esseri umanoidi dalle dimensioni enormi, dotati di una sforza spaventosa e spesso in competizione con la razza umana. Dal Golia biblico sino a Ymir della mitologia norrena, i giganti hanno affascinato, intrigato e spaventato la nostra specie per millenni. Bollati come semplici miti ancestrali, i giganti sono ormai di fatto creature fantastiche, relegate al mondo fantasy. Ma è davvero così? Ciò che forse non tutti sanno è che tutte le culture più antiche del mondo ci parlano di giganti. Dal Mediterraneo al Sud America, i giganti sono sempre presenti. “ Vi erano i giganti a quei tempi’”, questa frase la possiamo riscontrare, pressocché identica, sia nella Bibbia che nei testi sumero accadici, passando per le saghe nordiche e quelle andine. Ma chi erano questi giganti? La migliore descrizione sull’origine di questi esseri ci viene data dalla bibbia e nello specifico nella Genesi: ‘ ’ Quando gli uomini comi

Carmelina Rotundo Auro intervista Enrico Guerrini, foto&video a cura di Sadra Ghahari

L’Ora di San Giuseppe – Un’Italia turrita da rigenerare verso la Gerusalemme celeste (1a parte)

Di Gaetano Barbella La “Matta” è uscita? C’è un evento inaspettato, non previsto dalle teorie, che ribalta tutte le nostre credenze: la comparsa dell’antimateria. E anche nelle canalizzazioni di Kryon si trova l’annuncio che la ‘matta’, o il ‘jolly’, usando il linguaggio delle carte, sarebbe uscita. La matta è un imprevisto, una carta che può cambiare tutta la dinamica del gioco, ribaltare le sorti, e penso che in tanti si siano chiesti cosa possa essere questo evento così imprevedibile. Molte storie ad un tratto vanno incontro a eventi a volte catastrofici causati da fatti imprevisti come questo annunciato a tinte fosche con un beffardo ‘jolly’, la “Matta”, che è il titolo di un articolo del Dott.Gian Piero Abbate pubblicato il 5 luglio 2016 su fisicaquantistica.it . Vedremo che, con sorpresa per il Dott.Gian Piero Abbate, si presenta veramente la “Matta” da lui esorcizzata, ma imprevedibilmente a suo danno. Gian Piero Abbate, dottore in Fisica e teologo, musicista e compositore,

i nostri links

 SUI SOCIAL (soprattutto Facebook) NON RIESCI A CONDIVIDERE IL NOSTRO LINK www.coscienzaspirituale.org ? NON C'è PROBLEMA, SE VUOI FAR CONOSCERE IL SITO DELL'ISTITUTO CULTURALE VRINDA SOLE E LUNA AI TUOI CONOSCENTI E AMICI CONDIVIDI QUESTO LINK: https://periodicoitalia.blogspot.com nella tradizione popolare dell’Asia la pianta Vrinda, il basilico indù , rappresenta l’aspetto spirituale della vita… la nostra è un'Associazione anomala dove lo spirito viene messo al primo posto e dove ognuno di noi si auto organizza e ci auto aiutiamo ciascuno facendo quel che può quando può, proponendo la Scoperta e la Valorizzazione della Fatica e del Sacrifico al di fuori delle logiche competitive SEMPRE COME DA PAROLE DELLA NOSTRA GRANDE CARMELINA … ecco perché ora ci chiamiamo Istituto Culturale VRINDA Sole e Luna Finestra Libera canale YouTube di R&M clicca Forum per gestire insieme l'associazione clicca  (attualmente poco utilizzato) Giornale  per riceverlo manda una mail vuot