La scuola con la palestra in gomma riciclata (FOTO)

palestra gomma riciclata cover

Su come riutilizzare i pneumatici fuori uso vi abbiamo già fornito un mucchio di idee. Ma una scuola della Puglia se n’è inventata una in più: creare da pneumatici fuori uso una palestra in gomma riciclata

La scuola in questione ha vinto il concorso “Per un corretto riciclo dei pneumatici fuori uso”, il progetto Educational di Legambiente e di Ecopneus – società senza scopo di lucro tra i principali responsabili della gestione dei Pneumatici Fuori Uso in Italia – che ha coinvolto 21 scuole medie in Puglia con attività e lezioni in classe legate al corretto recupero dei PFU.

Giunto alla sua IV edizione (l’anno scorso si svolse in Terra dei Fuochi, in Campania), il concorso quest’anno ha coinvolto i ragazzi pugliesi nel realizzare un video con un messaggio legato alle buone pratiche per il corretto recupero dei Pneumatici Fuori Uso.

Una giuria di esperti, composta da rappresentanti di Legambiente, Ecopneus, Ministero dell’Istruzione e Ministero dell’Ambiente ha valutato tutti i lavori e assegnato il primo premio alla classe II C dell’Istituto Comprensivo Statale “Perotti-Ruffo” di Cassano delle Murge (Ba). È in questa scuola che Ecopneus ha realizzato una superficie nuova in gomma riciclata in cui sono stati impiegati 900 kg di polverino di gomma riciclata ricavato dalla lavorazione di 173 PFU.

palestra gomma riciclata

Alle altre due scuole finaliste, la classe IV C dell’I.I.S.S. “Rosa Luxemburg” Liceo Artistico indirizzo audiovisivo-multimediale di Acquaviva delle Fonti (Ba) e le classi III - IV A dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Einaudi-Grieco”, Sezione Servizi Commerciali - Grafico Pubblicitario di Foggia, Ecopneus ha donato delle aree comuni dove i ragazzi possono studiare o stare in compagnia, con sedute e pavimenti realizzati in gomma riciclata da Pneumatici Fuori Uso.

Ancora una volta, quindi, questo progetto ha mostrato ai ragazzi a quali risultati concreti si può arrivare con una gestione corretta dei Pneumatici Fuori Uso, trasformandoli in beni utili per tutti grazie al contributo dei cittadini e di tutti soggetti responsabili del ciclo di gestione fino al riciclo.

Accanto all'impegno operativo sul territorio, Ecopneus affianca da sempre attenzione al tema della sensibilizzazione e formazione, in particolare delle giovani generazioni, perché parallelamente alle attività quotidiane che anche lo scorso anno hanno consentito di avviare a recupero in Italia oltre 247.568 ton di PFU, di cui circa 21.152 tonnellate solo in Puglia, si alimenti un terreno di etica e legalità che contagi tutti, cittadini ed imprese", afferma Giovanni Corbetta, Direttore Generale di Ecopneus. "Solo la scelta quotidiana di ciascuno contro l'illegalità potrà contrastare e eliminare definitivamente i flussi di abbandono illegale che ancora persistono in tutta Italia".

Educare i ragazzi al rispetto dell’ambiente? Si può e si deve fare, facendo percepire loro, con le loro stesse mani, il recupero e il miglioramento del territorio sul quale vivono, affinché possano riporre speranze nel futuro. Qui, nel loro Paese.

Germana Carillo

LEGGI anche:

Riciclo PFU: 8 fantastici usi di uno pneumatico a fine vita (VIDEO)

Pneumatici: 5 idee per riciclarli in modo creativo

Riciclo copertoni e camere d’aria delle biciclette: 18 modi per riutilizzarli

...continua sulla fonte http://ift.tt/1p49tHQ che ringraziamo.

Post più popolari