Quei 400 migranti finiti in mare di cui non importa a (quasi) nessuno

migranti navi

Ormai neanche questi numeri sconvolgono più: trecento, quattrocento, cinquecento. Mese dopo mese, settimana dopo settimana, ci si è assuefatti alle centinaia di persone disperse in mare, annegate, morte, di cui non interessa quasi a nessuno.
E’ di queste ore la notizia che i barconi che trasportavano oltre 400 migranti, la maggior parte somali che cercavano di raggiungere il territorio italiano dall’Egitto, si sono rovesciati sul Mediterraneo.

...continua sulla fonte http://ift.tt/1qBO0WU che ringraziamo.

Post più popolari